Immagine L'origine della Terra e la nebulosa solare
L'origine della Terra e la nebulosa solare: forse la domanda delle domande...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine WRF Delta Theta (sard)
Mappa Sardegna del modello non idrostatico ad alta risoluzione WRF NMM con i venti a 300hPa e il... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 3hSnow (tuscia-orvietano)
Mappa tuscia-orvietano del modello WRF con altezza dello zero termico e l'accumulo di neve (in cm)... Leggi tutto...
Immagine Analisi climatologica Agosto 2013, Milano e Bologna
Analisi climatologica Agosto 2013, Milano vs. Bologna. L’ultimo mese estivo ha visto 3 aspetti... Leggi tutto...
Immagine Le lepri bianche con le racchette cambiano colore troppo presto
Le lepri bianche con le racchette cambiano colore troppo presto, diventando facile bersaglio per i... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Brienza (Potenza)
Webcam Brienza, in provincia di Potenza, nella regione Basilicata. Le immagini più belle scelte... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Cisternino (Brindisi)
Webcam Cisternino, località caratteristica in provincia di Brindisi, regione Puglia. Su... Leggi tutto...

Focaccine fritte con uvetta e mele

FOCACCINE FRITTE

con uvetta e mele


Focaccine fritte con uvetta e mele

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote

3 mele rosse
225 g di farina
25 g di lievito di birra
100 g di uvetta
un cucchiaio di scorza d'arancia canditi
un cucchiaio di zucchero
un bicchiere di latte
un bicchiere di grappa
olio per friggere
zucchero a velo

40 minuti5 minuti




Focaccine fritte con uvetta: una colazione invernale da sogno, ricca di energia e tanta dolcezza.

Fate ammorbidire l'uvetta nella grappa.

Sciogliete il lievito e lo zucchero semolato nel latte tiepido.

Unite alla farina l'uvetta strizzata, i canditi e una mela grattugiata. Versate quindi il latte e lievito e cominciate a impastare fino a ottenere un composto omogeneo, unendo, se necessario, altra farina se lo ritenete troppo molliccio.

Coprite e fate lievitare la pasta in luogo caldo per circa una mezz'ora.

Dividete l'impasto in palline grandi come un mandarino, poi schiacciatele fino a ottenere focaccine di 5 cm di diametro. Fatele lievitare per altri 5 minuti.
Scaldate quindi abbondante olio in una padella e friggete le focaccine per 5 minuti circa, fino a doratura, su entrambi i lati.

Scolarle su un foglio di carta assorbente.

Servitele calde o tiepide con zucchero a velo intervallandole da rondelle di mele crude.

Buona colazione!

A cura di Adelita De Berardinis