Immagine Spaghetti Ensemble di Ancona
La previsione per la città di Ancona in questi spaghetti Ensemble tratti dal modello americano GFS. Raffigurati il geopotenziale a 500hPa e la temperatura a... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine VERSO UN TEMPO STABILE E LE PRIME TEMPERATURE ESTIVE
Nei prossimi giorni la fase di instabilità di questa prima settimana di maggio lascerà... Leggi tutto...
Immagine Il clima della regione Calabria
Il clima della Calabria è generalmente di tipo mediterraneo, con il litorale ionico più secco e... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ogliastra
La provincia dell'Ogliastra era una provincia italiana della Sardegna, avente come capoluoghi... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Trentino, Veneto e Friuli 24h - Mappe grafiche riassuntive dell...
Le previsioni meteo per le regioni Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia per i... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Ancona (WRF)
Ancona. Radiosondaggi prodotti dal modello wrf sulla verticale della città.
Immagine WRF CAPE - CIN (centro-sud) - ARW by ICON
Modello WRF-ARW con la carta per il Centro-Sud di due tipici indici termodinamici: il CAPE (misura... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

Focaccine fritte con uvetta e mele

FOCACCINE FRITTE

con uvetta e mele


Focaccine fritte con uvetta e mele

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote

3 mele rosse
225 g di farina
25 g di lievito di birra
100 g di uvetta
un cucchiaio di scorza d'arancia canditi
un cucchiaio di zucchero
un bicchiere di latte
un bicchiere di grappa
olio per friggere
zucchero a velo

40 minuti5 minuti




Focaccine fritte con uvetta: una colazione invernale da sogno, ricca di energia e tanta dolcezza.

Fate ammorbidire l'uvetta nella grappa.

Sciogliete il lievito e lo zucchero semolato nel latte tiepido.

Unite alla farina l'uvetta strizzata, i canditi e una mela grattugiata. Versate quindi il latte e lievito e cominciate a impastare fino a ottenere un composto omogeneo, unendo, se necessario, altra farina se lo ritenete troppo molliccio.

Coprite e fate lievitare la pasta in luogo caldo per circa una mezz'ora.

Dividete l'impasto in palline grandi come un mandarino, poi schiacciatele fino a ottenere focaccine di 5 cm di diametro. Fatele lievitare per altri 5 minuti.
Scaldate quindi abbondante olio in una padella e friggete le focaccine per 5 minuti circa, fino a doratura, su entrambi i lati.

Scolarle su un foglio di carta assorbente.

Servitele calde o tiepide con zucchero a velo intervallandole da rondelle di mele crude.

Buona colazione!

A cura di Adelita De Berardinis

Stampa