Immagine WRF Wind Gust (sud)
Modello WRF con la mappa del Sud Italia dei venti a 10 metri. La peculiarità di questa carta è l'individuazione dei picchi massimi.

*** WRF Model STATUS ***

Status dell'aggiornamento delle mappe Italia Status dell'aggiornamento delle mappe Nord Status dell'aggiornamento delle mappe Centro Status dell'aggiornamento delle mappe Sud

Immagine Che dolori fa: quando il meteo influenza la salute. Pioggia e reumatismi...
Che dolori fa: quando il meteo influenza la salute. Pioggia e reumatismi: quale legame? Di Fabio... Leggi tutto...
Immagine Lampedusa tra le spiagge più belle del mondo
Lampedusa tra le spiagge più belle del mondo secondo Tripadvisor. Ce ne parla Fabio Porro...
Immagine Webcam - Ponte di Nona, Roma Est (Roma)
Webcam a Ponte di Nona, Roma Est (RM), regione Lazio. Molto panoramica
Immagine Webcam - Firenze (Firenze)
Webcam Firenze, con veduta panoramica. Capoluogo della Toscana. Qui troverai solo le webcam... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 2 - Gli elementi meteorologici principali
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, Volume 2 - Gli elementi meteorologici principali...
Immagine Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni!
Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni tra Centrometeo e Lineameteo!

*** TWEET da CENTROMETEO ***

Get our toolbar!

Modelli stagionali | Mappe climatiche

Una selezionata raccolta di mappe stagionali. Forniscono in genere le anomalie previste nei mesi successivi rispetto alla climatologia per i principali parametri atmosferici


Proviamo a rispondere a domande del tipo: "farà più caldo o più freddo del normale?" "Saranno mesi piovosi o con più siccità?" Naturalmente risposte e interpretazioni su tali tipi di proiezioni vanno prese come linee di tendenza su vastissima scala: una temperatura media inferiore di un grado su tutta l'Italia per quel mese, ammesso che si verificherà, non significa 1°C in media in meno su ogni località. E non significa neanche che farà sempre più fresco/freddo per tutto il mese. Potranno ad esempio esserci, in alcune zone più o meno ampie, delle ondate di caldo, anche intense, ma probabilmente saranno sufficientemente brevi da poter essere (iper) compensate da giorni più "normali" o leggermente al di sotto della media. Analoghe considerazioni per le piogge. Queste mappe servono pertanto per individuare una certa tendenza a prevalere di certi valori e/o configurazioni (indici teleconnettivi, blocchi anticiclonici, ecc...)

Insieme ai classici modelli globali seguendo questo link potete trovare le medie previste, aggiornate 4 volte al giorno (ma con un giorno di ritardo) di alcuni parametri per i prossimi 9 mesi, tramite il modello accoppiato terra-atmosfera-oceani CSFv2.


Di seguito invece riportiamo qui due tra i principali parametri (temperatura e precipitazioni). Per ogni altro parametro, come anche le anomalie legati alla temperatura del mare, valutazioni probabilistiche o altre aree geografiche oltre all'Europa, basta controllare le altre mappe del CPC, il Climate Prediction Center messo a disposizione dal CFS/NCEP.


Associati alle previsioni stagionali non possono naturalmente mancare 
gli indici di teleconnessione!
 

Anomalia Temperatura 2m

Per i prossimi mesi, lo scarto atteso della temperatura media mensile dalla climatologia:
Anomalia temperatura 2m (NCEP/CPC)

Anomalia Precipitazioni

Per i prossimi mesi, lo scarto atteso delle precipitazioni medie mensili dalla climatologia:


Anomalia precipitazioni (NCEP/CPC)