Immagine WRF Fog-Dpt (centro-sud) - ARW by GFS
In questa mappa WRF-ARW (dati GFS) per il Centro-Sud estrapoliamo, assieme alla dew point (temperatura di rugiada) anche la possibilità di nebbia.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine WRF MSLP 3hPrec (centro-sud)
Classica mappa del modello WRF con pressione al suolo e accumulo delle precipitazioni al... Leggi tutto...
Immagine WRF Temp 850hPa Diff (centro-nord) - ARW by ICON
In questa mappa del modello WRF-ARW del Centro-Nord Italia, è rappresentata la differenza di... Leggi tutto...
Immagine Meteo Martedì Italia
Meteo Italia Martedì, le previsioni del tempo con mappe e simboli riassunte per un'immediata... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Monza e della Brianza
La provincia di Monza e della Brianza sorge nell'alta pianura lombarda occidentale, al margine... Leggi tutto...
Immagine GIORNATE INVERNALI ORMAI IMMINENTI CON NEVE, VENTI FORTI E FREDDO INTENSO
Siamo alla vigilia di un importante cambiamento dello stato del tempo per il sopraggiungere di una... Leggi tutto...
Immagine Torrido o Afoso? Perché fa così caldo... quando fa caldo
Tanti sono gli ingredienti che concorrono a definire e a determinare "che caldo fa". Oltre,... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

Modelli stagionali | Mappe climatiche

Una selezionata raccolta di mappe stagionali. Forniscono in genere le anomalie previste nei mesi successivi rispetto alla climatologia per i principali parametri atmosferici


Proviamo a rispondere a domande del tipo: "farà più caldo o più freddo del normale?" "Saranno mesi piovosi o con più siccità?" Naturalmente risposte e interpretazioni su tali tipi di proiezioni vanno prese come linee di tendenza su vastissima scala: una temperatura media inferiore di un grado su tutta l'Italia per quel mese, ammesso che si verificherà, non significa 1°C in media in meno su ogni località. E non significa neanche che farà sempre più fresco/freddo per tutto il mese. Potranno ad esempio esserci, in alcune zone più o meno ampie, delle ondate di caldo, anche intense, ma probabilmente saranno sufficientemente brevi da poter essere (iper) compensate da giorni più "normali" o leggermente al di sotto della media. Analoghe considerazioni per le piogge. Queste mappe servono pertanto per individuare una certa tendenza a prevalere di certi valori e/o configurazioni (indici teleconnettivi, blocchi anticiclonici, ecc...)

Insieme ai classici modelli globali seguendo questo link potete trovare le medie previste, aggiornate 4 volte al giorno (ma con un giorno di ritardo) di alcuni parametri per i prossimi 9 mesi, tramite il modello accoppiato terra-atmosfera-oceani CSFv2.


Di seguito invece riportiamo qui due tra i principali parametri (temperatura e precipitazioni). Per ogni altro parametro, come anche le anomalie legati alla temperatura del mare, valutazioni probabilistiche o altre aree geografiche oltre all'Europa, basta controllare le altre mappe del CPC, il Climate Prediction Center messo a disposizione dal CFS/NCEP.


Associati alle previsioni stagionali non possono naturalmente mancare 
gli indici di teleconnessione!
 

Anomalia Temperatura 2m

Per i prossimi mesi, lo scarto atteso della temperatura media mensile dalla climatologia:
Anomalia temperatura 2m (NCEP/CPC)

Anomalia Precipitazioni

Per i prossimi mesi, lo scarto atteso delle precipitazioni medie mensili dalla climatologia:


Anomalia precipitazioni (NCEP/CPC)