Immagine WRF TT-SWEAT (centro-sud) - ARW
Mappa, Centro-Sud Italia, del modello WRF-ARW con altri due classici indici termodinamici: il Total Totals e lo Sweat Index.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Il clima di Milano e Bologna: l'analisi del 2012
L’inverno 2012 è iniziato nel peggiore dei modi, con l’ingombrante presenza dell’anticiclone... Leggi tutto...
Immagine I misteri di Stonehenge: trovata (forse) l'origine delle pietre blu
Stonehenge (da stone, pietra, ed henge, che deriva da hang, sospendere: in riferimento agli... Leggi tutto...
Immagine Meteogramma di Firenze (WRF)
Meteogramma previsto per Firenze. Si tratta dell'andamento nel tempo previsto per i vari parametri... Leggi tutto...
Immagine GFS RH 2m - Wind 10m Italia
Umidità relativa (in %) e vento (espresso in nodi) a 10 metri di quota in un'unica mappa del... Leggi tutto...

Fagottini fritti con provolone piccante, ricotta e prosciutto cotto

FAGOTTINI FRITTI

con provolone piccante, ricotta e prosciutto cotto


Fagottini fritti

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote
200 gr farina 00
50 gr burro
2 uova
1 limone
200 gr ricotta
50 gr provolone piccante
50 gr prosciutto cotto
Prezzemolo
Olio di semi
Sale, Pepe
50 minuti10 minutiVini consigliati:
- Vernaccia San Gimignano



Setacciate la farina su una spianatoia e aggiungete, al centro, un uovo intero, il burro, un pizzico di sale e il succo del limone.

Impastate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo, poi lasciate riposare.

In una terrina, amalgamate la ricotta con il prosciutto cotto e il provolone tagliati a dadini, aggiungete un tuorlo d'uovo, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale e pepe.

Mescolate finché non otterrete un composto cremoso.

Infarinate la spianatoia e con la pasta preparate una sfoglia sottile; su una metà distribuite il ripieno in mucchietti equidistanti tra loro.

Ricoprite con l'altra metà della pasta, premete con le dita per saldare le estremità e ritagliate i fagottini con uno stampino tondo o un bicchiere.

Friggeteli in abbondante olio, rigirandoli di tanto in tanto.

Appena saranno dorati da ambo le parti, scolateli e serviteli tiepidi.

 


A cura di Adelita De Berardinis

Stampa