Immagine Meraviglie della natura: Calamari giganti e Diatomee
Due meraviglie della natura, due meraviglie che vivono in acqua, da un gigante marino ad un minuscolo abitante acquatico. Ne parliamo qui, partendo da un nome... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni!
è una realtà ormai consolidata nel panorama meteorologico nazionale. Si tratta infatti di uno dei... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 6 - Peculiarità atmosferiche nel Mediterraneo e in Italia
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Marzo 2012 a Milano, zona Gratosoglio: analisi climatologica
E' stato, infatti, l’ennesimo mese caldo (davvero caldo...) e soprattutto ancora una volta... Leggi tutto...
Immagine Meteorologo minacciato di morte per l'interruzione TV del Masters di golf
Un meteorologo di Atlanta ha dichiarato di aver ricevuto minacce di morte, dopo che la sua stazione... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Benevento
La provincia di Benevento è una provincia italiana della Campania, istituita il 25 ottobre 1860.... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Lombardia - Riassunto mattina, pomeriggio, sera, notte
Le previsioni meteo sulla regione Lombardia. Il tempo per i prossimi giorni riassunto e suddiviso... Leggi tutto...

Sedanini con cuori di carciofo

SEDANINI CON CUORI

di carciofo


Sedanini con cuori di carciofo

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote

350 g di sedanini rigati
1 confezione di cuori di carciofo surgelati da 250 gr
1 cipolla media
1 manciata di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
30 g di burro
3 cucchiai di olio d'oliva
1 cucchiaio di succo di limone
1 acciuga
sale e pepe

15 minuti30 minuti



Sedanini con cuori di carciofo: un primo piatto per tutti, vegetariani, vegani e non, da gustare in ogni stagione.

Scongelate sbollentando i cuori di carciofo, come indicato sulla confezione e scolateli molto al dente. Asciugateli in carta assorbente e tritateli grossolonamente.

Mettete a bollire l'acqua salata per cuocere la pasta.

Tritate la cipolla, il prezzemolo e l'aglio. Fate appassire il trito in una padella con olio e burro, unite i cuori di carciofo e lasciateli insaporire a fuoco basso per una decina di minuti. Spruzzateli quindi con il succo di limone e aggiungete l'acciuga spezzettata.

Scolate la pasta al dente, versatela in una terrina con tutto il condimento.
Aggiungete un filo di olio d'oliva a crudo, una macinata di pepe e servite subito in tavola.



a cura di Adelita De Berardinis

Tagliate la fesa di tacchino a dadini, raccoglietela in unaciotola con il succo di limone, le foglioline di timo, 4cucchiai di olio e un pizzico di sale. Mescolate,coprite con pellicola e lasciate insaporire per almenomezz'ora a temperatura ambiente.

Scaldate una padella antiaderente,unite la carne sgocciolata dalla marinata e cuocetela a fiammavivace per 3-4 minuti

Quando il tacchino sarà benrosolato unite la marinata e fatela ridurre. Aggiungete leolive farcite tagliate a rondelle regolari e spegnete

Riducete a filini il grana padanocon una grattugia a fori larghi. Cuocete la pasta in acquabollente salata, scolatela al dente e trasferitela in unaciotola.

Conditela con il tacchino, ilpeperone pulito e tagliato a dadini e il grana padano.

Stampa