Immagine Meteogramma di Cagliari (WRF)
La previsione dei parametri atmosferici raffigurati in un'unica carta: il meteogramma della città di Cagliari

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Dopo il 2003 è cambiato qualcosa nelle nostre estati?
Questa “ansia” è giustificata? Un trimestre con tali temperature può ripetersi? È chiaro che... Leggi tutto...
Immagine La Meteorologia dalle origini ai giorni nostri
Le origini storiche della meteorologia risalgono ai primi tentativi dell’uomo per scoprire il... Leggi tutto...
Immagine Il Tempo per tutti e Tempo, Vita e Salute - Guido Caroselli
Nato a Roma il 28 Luglio 1946, è Meteorologo, esperto di clima e di ambiente, giornalista.È stato... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 3 - Le masse d'aria e le loro caratteristiche fisiche
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ascoli Piceno
La provincia di Ascoli Piceno è una provincia italiana di 210 066 abitanti (dato ISTAT 2016) della... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Bologna
La provincia di Bologna (ora Città Metropolitana di Bologna) è la più popolosa... Leggi tutto...

Fisica Atmosferica | I perché del Tempo Che Fa

Il barometro aneroide, uno strumento fondamentale di misura della pressione, ma anche un simbolo della meteorologia La scienza è composta da molte discipline, per mezzo delle quali l'uomo cerca di comprendere e spiegare in modo oggettivo il mondo che lo circonda...

Ma tutte, in fondo, possono ricondursi a due materie fondamentali:

la Fisica, ovvero la struttura concettuale di base e la Matematica, che ne costituisce il "linguaggio" attraverso cui le leggi fisiche stesse possono essere strutturate in forma razionale e quantitativa.

Anche per descrivere l'atmosfera e il suo comportamento si useranno dunque le leggi della Fisica; in tal caso allora si parlerà di Fisica Atmosferica.

Lo studio dell'atmosfera attraverso la fisica e la matematica serve sostanzialmente a due scopi:

1) comprendere i meccanismi che in ultima analisi rendono il clima quello che è e che determinano le condizioni meteorologiche nelle varie zone del globo

2) creare un modello dell'atmosfera terrestre mediante le equazioni della fluidodinamica e della termodinamica in modo tale da descriverne il comportamento nel tempo a partire da determinate condizioni iniziali, ottenute tramite opportuni strumenti di misura.

Per tali ragioni la fisica atmosferica è quella che in ultima analisi dà luogo alla meteorologia e alla climatologia.

E' vero, sono materie considerate ostiche, complicate. Eppure ciò che è più importante è ricordare sempre che anche i concetti più difficili possono essere scomposti in considerazioni più semplici. Occorre avere la pazienza di partire dalle basi dei concetti, addentrandosi via via verso quelli più complicati.

Senza presunzione di completezza il nostro intento in questa sezione è dunque quello di offrire ai nostri lettori alcuni articoli che spieghino la Meteorologia dal punto di vista fisico-matematico, nel modo più chiaro possibile, pur nel giusto rigore che tale argomento richiede.

Buona lettura.

Alcuni riferimenti bibliografici (altri li trovate nei vari articoli):

§ Meteorology for Scientists and Engineers: A Technical Companion Book With Ahrens' Meteorology Today - Roland B. Stull
§ An Introduction to Dynamic Meteorology- James R. Holton
§ Meteorology Today - C. Donald Ahrens
§ Atmospheric Science: An Introductory Survey - J. Wallace, P. Hobbs





<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>Pagina 1 di 3