Immagine Radiosondaggi di L_Aquila (WRF)
Radiosondaggi per L'Aquila. Modello fisico matematico wrf-nmm

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Spaghetti Ensemble di Perugia
Spaghetti con Perugia protagonista in questo gruppo Ensemble del modello americano GFS. Previsione... Leggi tutto...
Immagine WRF Prec Type (ita)
Mappa sull'Italia del modello WRF con la temperatura a 850hPa e il tipo di precipitazione (pioggia,... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 6 - Peculiarità atmosferiche nel Mediterraneo e in Italia
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine La colomba pasquale: un grande classico della tradizione, tra miti e leggende
Ai tempi di Greci, Egizi e poi Romani per le cerimonie sacre veniva preparato un pane a forma di... Leggi tutto...
Immagine CONSIDERAZIONI SULL’ONDATA DI CALDO IN ARRIVO LA PROSSIMA SETTIMANA
Nell’ultimo articolo abbiamo accennato al cambio di circolazione che avremo nel corso della... Leggi tutto...

Fesa di tacchino in straccetti alle olive

FESA DI TACCHINO IN STRACCETTI

con olive


Fesa di tacchino in straccetti con olive

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote

500 g di fesa di tacchino
2 scalogni
ca 15 olive verdi snocciolate
2 cucchiai di olio di oliva
ca 10 olive nere intere
1 rametto di rosmarino
1 peperoncino
5 pomodori secchi sott'olio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 bicchiere di brodo
sale e pepe

30 minuti20 minuti



Fesa di tacchino in straccetti con olive: facile da preparare, per chi in cucina non vuole passarci troppo tempo, oppure è già tardi per mettersi ai fornelli. E' una ricetta light, a basso contenuto calorico, ideale per non appesantirsi. Più difficile raccontarlo che cucinarlo!

Tagliare la fesa di tacchino in listerelle sottili e formare gli straccetti.

Sbucciare gli scalogni e tagliarli a metà soffriggendoli in una padella con l'olio e il peperoncino.

Dopo circa 5 minuti unire le olive verdi, tritate grossolanamente, le olive nere e i pomodori secchi.

A questo punto aggiungere il tacchino, facendolo rosolare per circa 3 minuti a fuoco alto, mescolandolo affinché si insaporisca. Salare e pepare.

Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.

Aggiungere poi il brodo e il rametto di rosmarino, lasciando cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.

Servire in tavola ben caldo.


A cura di Adelita De Berardinis

Stampa