Immagine WRF MSLP 6hPrec (tuscia-orvietano)
Classica mappa del modello WRF con accumulo delle precipitazioni (in 6 ore) area tuscia-orvietano e la pressione ridotta al suolo (MSLP).
Immagine Spaghetti Ensemble di Perugia
Spaghetti con Perugia protagonista in questo gruppo Ensemble del modello americano GFS. Previsione... Leggi tutto...
Immagine WRF 850hPa RH (tuscia-orvietano)
WRF NMM: mappa tuscia-orvietano del modello fisico-matematico con l'umidità relativa e all'altezza... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Pesche (Isernia)
Webcam Pesche, in provincia di Isernia, regione Molise. Con noi troverete solo webcam selezionate!
Immagine Webcam - Lerici (La Spezia)
Webcam Lerici, in provincia di La Spezia, regione Liguria. Molto panoramica. Con noi troverete solo... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
Finalmente il libro sul Generale Andrea Baroni! Scritto dalla maestria della giornalista RAI... Leggi tutto...
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela

Fesa di tacchino in straccetti alle olive

FESA DI TACCHINO IN STRACCETTI

con olive


Fesa di tacchino in straccetti con olive

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote

500 g di fesa di tacchino
2 scalogni
ca 15 olive verdi snocciolate
2 cucchiai di olio di oliva
ca 10 olive nere intere
1 rametto di rosmarino
1 peperoncino
5 pomodori secchi sott'olio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1/2 bicchiere di brodo
sale e pepe

30 minuti20 minuti




Fesa di tacchino in straccetti con olive: facile da preparare, per chi in cucina non vuole passarci troppo tempo, oppure è già tardi per mettersi ai fornelli. E' una ricetta light, a basso contenuto calorico, ideale per non appesantirsi. Più difficile raccontarlo che cucinarlo!

Tagliare la fesa di tacchino in listerelle sottili e formare gli straccetti.

Sbucciare gli scalogni e tagliarli a metà soffriggendoli in una padella con l'olio e il peperoncino.

Dopo circa 5 minuti unire le olive verdi, tritate grossolanamente, le olive nere e i pomodori secchi.

A questo punto aggiungere il tacchino, facendolo rosolare per circa 3 minuti a fuoco alto, mescolandolo affinché si insaporisca. Salare e pepare.

Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.

Aggiungere poi il brodo e il rametto di rosmarino, lasciando cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.

Servire in tavola ben caldo.


A cura di Adelita De Berardinis