Immagine Proverbi e detti popolari del mese di Aprile
Wikipedia docet: << Aprile è il quarto mese dell'anno in base al calendario gregoriano, ed il secondo della primavera nell'emisfero boreale,... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine PROSSIMI GIORNI CON TEMPO DINAMICO TRA PIOGGE E PAUSE, MA UN NUOVO SCENARIO PERT...
Siamo ancora interessati dalla vasta circolazione ciclonica che occupa gran parte del nostro... Leggi tutto...
Immagine Meraviglie della natura: Calamari giganti e Diatomee
Due meraviglie della natura, due meraviglie che vivono in acqua, da un gigante marino ad un... Leggi tutto...
Immagine Il Tempo per tutti e Tempo, Vita e Salute - Guido Caroselli
Nato a Roma il 28 Luglio 1946, è Meteorologo, esperto di clima e di ambiente, giornalista.È stato... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine WRF 850hPa Temp - Wind (centro-sud) - ARW
Modello WRF-ARW con la mappa, Centro-Sud Italia, della temperatura e della circolazione dei venti... Leggi tutto...
Immagine Spaghetti Ensemble di Perugia
Spaghetti con Perugia protagonista in questo gruppo Ensemble del modello americano GFS. Previsione... Leggi tutto...

Finocchi gratinati in padella

FINOCCHI GRATINATI IN PADELLA

Finocchi gratinati in padella

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote
6 Finocchi
1 spicchio d'aglio
2 cucchiaio d'olio d'oliva
50 gr di burro
3 cucchiai di pangrattato
Sale e pepe
5 minuti20 minuti-



Un contorno sfizioso e veloce da preparare con ingredienti semplici, per chi ha poco tempo e alla portata di ogni tasca.

Lavate i finocchi e tagliateli a fettine.

In una padella capiente fate sciogliere il burro e l'olio d'oliva.

Aggiungere lo spicchio d'aglio sminuzzato, lasciarlo imbiondire e subito dopo i finocchi.

Mescolare di tanto in tanto aggiustando di sale e pepe. Lasciare cuocere per circa dieci minuti.

Spolverizzare i finocchi con il pangrattato e ultimare la cottura a fuoco vivace fino a che non risultano rosolati.


Et voilà, impiattiamo!


 

Adelita De Berardinis

Stampa