Immagine Meteogramma di Rimini (GFS)
Meteogramma per la località di Rimini. Orizzonte temporale a medio-lungo termine con la previsione di parecchi parametri atmosferici. I dati provengono dal... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Piccolo Atlante delle Nubi
Le regine del cielo: le nubi. Una guida essenziale per capire la loro classificazione e... Leggi tutto...
Immagine Dicembre 2013: inverno assente e temperature miti
Un volto più autunnale che invernale il Dicembre 2013. E' la sintesi del rapporto stilato in... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Losio (Alessandria)
A 460 m.s.l.m. la webcam di Losio, in provincia di Alessandria. Regione Piemonte.
Immagine Webcam - Sigillo - Monte Cucco (Perugia)
Webcam Monte Cucco, a Sigillo, in provincia di Perugia, regione Umbria. Qui troverai solo le webcam... Leggi tutto...
Immagine Meteogramma di Roma (WRF)
La previsione di tanti parametri atmosferici in un'unica mappa: in questo caso il meteogramma della... Leggi tutto...
Immagine WRF AP (ita)
Modello WRF con la mappa sull'Italia dell'AP (acqua precipitabile o precipitable water) espressa in... Leggi tutto...

Crema di carote aromatizzata al curry

CREMA DI CAROTE

aromatizzata al Curry


Crema di carote al curry, bella anche da vedere

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote
800 g di carote
1/2 cipolla
1 lt di brodo vegetale o di pollo
40 g di cous cous precotto
1/2 cucchiaino di curry
50 g di parmigiano grattugiato
40 g di mandorle pelate
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
15 minuti40 minutiSenza parmigiano e
con brodo vegetale
anche per vegani


Crema di carote aromatizzata al curry: una vellutata gustosa al palato, nutriente, ricca di vitamine e proteine. Adatta anche ai vegetariani e, con qualche modifica, ai vegani.
Affettate la cipolla e fatela appassire in una pentola con 2 cucchiai di olio.

Unite le carote pelate e affettate, mescolate per qualche minuto, poi versate il brodo e cuocete  a fuoco dolce per circa 15 minuti, molto dipende dalla grandezza e dalla consistenza delle carote.

A questo punto aggiungete il cous cous e proseguite la cottura ancora per una decina di minuti, mescolando spesso.

Tostate le mandorle in una padella per qualche minuto, quindi frullatele e tenetene da parte qualcuna intera per la decorazione.

Frullate le carote con il frullatore a immersione, aggiungete il parmigiano grattugiato, il curry, sale e pepe quanto basta e le mandorle frullate.

Mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Se la crema risultasse troppo densa, diluitela con qualche cucchiaio di brodo.

Completate ciascuna porzione con un filo di olio a crudo e con le mandorle intere tenute da parte.

Qualche foglia di prezzemolo e voilà.


A cura di Adelita De Berardinis

Stampa