Immagine Meteo e Clima in Provincia di Agrigento
La provincia di Agrigento (AG) è un libero consorzio comunale di 445.129 abitanti (nel momento in cui scriviamo) della Sicilia. Confina ad ovest con il libero... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine WRF Fog-Dpt (ita - backup 2)
Mappa WRF per l'Italia (secondo backup) per determinare, insieme alla temperatura di rugiada anche... Leggi tutto...
Immagine JMA 850hPa-Temp (Wz)
Geopotenziale e temperatura 850hPa attesi dal modello giapponese JMA.
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Catania
La provincia di Catania (anzi, l'ex provincia e ora Libero Consorzio Comunale di Catania in... Leggi tutto...
Immagine Nevicherà? Quota neve e metodi pratici di previsione
Nel raccontare e quale può essere la sua , cerchiamo di affrontare quali possono essere dei... Leggi tutto...
Immagine Come sarebbe il clima se la Terra ruotasse nell'altra direzione?
Come c'è da immaginarsi il clima della Terra sarebbe modellato in modo molto diverso se il nostro... Leggi tutto...
Immagine Convertitore dei valori di Pressione
La pressione, come tante altre variabili fisiche, può essere espressa in unità di misura diverse.... Leggi tutto...

Crema di carote aromatizzata al curry

CREMA DI CAROTE

aromatizzata al Curry


Crema di carote al curry, bella anche da vedere

Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote
800 g di carote
1/2 cipolla
1 lt di brodo vegetale o di pollo
40 g di cous cous precotto
1/2 cucchiaino di curry
50 g di parmigiano grattugiato
40 g di mandorle pelate
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
15 minuti40 minutiSenza parmigiano e
con brodo vegetale
anche per vegani


Crema di carote aromatizzata al curry: una vellutata gustosa al palato, nutriente, ricca di vitamine e proteine. Adatta anche ai vegetariani e, con qualche modifica, ai vegani.
Affettate la cipolla e fatela appassire in una pentola con 2 cucchiai di olio.

Unite le carote pelate e affettate, mescolate per qualche minuto, poi versate il brodo e cuocete  a fuoco dolce per circa 15 minuti, molto dipende dalla grandezza e dalla consistenza delle carote.

A questo punto aggiungete il cous cous e proseguite la cottura ancora per una decina di minuti, mescolando spesso.

Tostate le mandorle in una padella per qualche minuto, quindi frullatele e tenetene da parte qualcuna intera per la decorazione.

Frullate le carote con il frullatore a immersione, aggiungete il parmigiano grattugiato, il curry, sale e pepe quanto basta e le mandorle frullate.

Mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Se la crema risultasse troppo densa, diluitela con qualche cucchiaio di brodo.

Completate ciascuna porzione con un filo di olio a crudo e con le mandorle intere tenute da parte.

Qualche foglia di prezzemolo e voilà.


A cura di Adelita De Berardinis

Stampa