Immagine Webcam - Olbia (Olbia Tempio)
Webcam ad Olbia, in provincia di Olbia Tempio (OT), regione Sardegna.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Risorse idriche in Italia e consumo di acqua potabile
Siamo fortunati. Il nostro Paese è tra i più ricchi d'acqua, almeno potenzialmente. Mediamente le... Leggi tutto...
Immagine Influenza 2013-2014: colpiti maggiormente i bambini sotto i 5 anni
Nonostante l'assenza del freddo durante la stagione, anche in Italia il virus AH3N2, ovvero... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Courmayeur (Aosta)
Webcam a Courmayeur, nota mèta turistica in provincia di Aosta (AO), in Valle d'Aosta.
Immagine Webcam - L'Aquila (L'Aquila)
Webcam L'Aquila (AQ), Civita di Bagno: vista su media valle dell'Aterno e Gran Sasso d'Italia
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 2 - Gli elementi meteorologici principali
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...

Giappone: registrate temperature record per Maggio

Lunedì 27 Maggio 2019 07:00

Battuti in Giappone molti record di temperatura del mese Maggio

Caldo record in GiapponeLe temperature di ieri, Domenica 26 Maggio 2019, di gran lunga oltre i 38°C, hanno battuto molti record in Giappone, sull'isola di Hokkaido, secondo l'agenzia meteorologica giapponese, raggiungendo i 39,5°C.

E' la prima volta che succede ad Hokkaido (da quando si hanno a disposizione misurazioni, naturalmente) e questo valore ha anche battuto il record per la temperatura più calda durante il mese di maggio in tutto il paese nipponico. Il precedente record di Hokkaido è stato di 37,8°C a Otofuke il 3 giugno 2014.

Il caldo è purtroppo diventato anche drammatico in quanto due persone hanno perso la vita nel nord del Giappone, mentre una terza persona è in gravi condizioni dopo il collasso avvenuto durante una maratona, secondo The Strait Times.

A preparare il terreno a questa situazione un intenso promontorio di alta pressione in tutto il paese. A Saroma, dove sono avvenute le temperature record, un vento discendente ha contribuito a riscaldare ulteriormente l'atmosfera. Un vento discendente si verifica quando l'aria viene spinta da altitudini più elevate a quelle più basse, ad esempio sul versante sottovento delle montagne.

Questo movimento, sovrapposto a quello provocato dalla stessa alta pressione (subsidenza), comprime ulteriormente l'aria provocandone il surriscaldamento.

The Strait Times ha anche riferito che almeno 40 treni nell'est dell'Hokkaido sono stati cancellati per timore che il caldo estremo potesse deformare i binari.


I meteorologi prevedono un'altra giornata calda oggi in tutto il paese con temperature simili a quelle di domenica.

Tuttavia, il flusso del vento attraverso l'Hokkaido potrebbe non essere così favorevole da ottenere temperature così estreme. Un fronte freddo che attraverserà poi il paese porterà un notevole abbassamento delle temperature e l'arrivo delle piogge sulla maggior parte delle aree entro martedì o martedì sera.

Fonte: accuweather.com

Stampa