Immagine Webcam - Foligno (Perugia)
Webcam presso la località di Foligno, provincia di Perugia (PG), regione Umbria

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Guida Pratica al Meteo per l'Escursionista - Marco Virgilio
Pensato per tutti gli appassionati delle montagne friulane che vogliono affrontare le loro uscite... Leggi tutto...
Immagine RAZZO colpito dal fulmine da lui stesso innescato
C'è da dire che i missili sono tra i bersagli preferiti dai fulmini. Stavolta è toccato al razzo... Leggi tutto...
Immagine Quota Neve: una previsione delicata e difficile
Si fa presto a dire neve. Già la pioggia è un evento difficile da prevedere, ma con la dama... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 6hSnow (ita - backup 2)
Seconda corsa precedente con mappa sull'Italia del modello WRF. Zero termico e accumulo di neve (in... Leggi tutto...
Immagine GFS MSLP - 12hPrec
GFS MSLP 12h Prec, l'accumulo di precipitazioni previsto dal modello americano gfs nelle 12 ore... Leggi tutto...

Rappresentazione nord emisferica della copertura nevosa attuale

Una mappa che esprime, per il Nord Emisfero, la distribuzione attuale della copertura nevosa. I colori rappresentano il valore della profondità, in centimetri (cm), di tale copertura.

La "Initial input data" indica la data di inizializzazione del modello matematico (con data e ora UTC, tempo di Greenwich), naturalmente in questo caso si tratta semplicemente dell'analisi così come assimilata dal modello stesso. "Valid" sta ad indicare la data a cui si riferisce la mappa selezionata dal menu, che coinciderà con la "Input" essendo, appunto, solo una carta di analisi.

Per approfondire e saperne di più: i segreti dei modelli e, vivamente consigliati, gli articoli della guida pratica alle previsioni del tempo.

Oppure potrebbero interessarti anche:

Immagine La NEVE in Campania a Gennaio 2016 L'irruzione fredda, nord orientale, dei giorni che hanno caratterizzato le vicende meteorologiche della terza settimana di Gennaio 2016, ha causato abbondanti nevicate sulle regioni Adriatiche, ma anche su alcune località dell'interno della Campania a bassissima quota, in particolare, nelle zone orientali della regione e nell'area dei Picentini al confine tra Irpinia e Salernitano.Da sinistra a... Leggi tutto...
Immagine ANCORA MALTEMPO NELLE PROSSIME 48 ORE PER IL PASSAGGIO DI UNA NUOVA PERTURBAZIONE CHE ABBANDONERÀ L’ITALIA VENERDÌ E LASCERÀ TEMPO VARIABILE NEL FINE SETTIMANA Quando le alte pressioni occupano le alte latitudini, il più delle volte il bacino del Mediterraneo risente di una circolazione opposta nella quale si sviluppano centri di bassa pressione che accompagnano il passaggio in sequenza di sistemi perturbati in arrivo dall’Oceano Atlantico percorrendo la strada settentrionale.Siamo entrati in questo nuovo equilibrio dello stato atmosferico proprio... Leggi tutto...

Stampa