Immagine Webcam in Puglia
Una selezione delle webcam disponibili nella regione Puglia Gallipoli (LE)Martina Franca (TA)Cisternino (BR)Ostuni (BR)Trani (BT)Locorotondo (BA) .Il meteo... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine WRF Temp 2m Diff (ita) - 8km NMM by GFS
In questa mappa del modello WRF-NMM-8km (dati GFS) sull'Italia, è rappresentata la differenza di... Leggi tutto...
Stratosfera GFS | Geopotenziale e temperatura
Analyses and Forecasts () Temperatures Forecast Hours ... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine SUL DISASTRO DI ISCHIA
Il disastro di Ischia, che conta purtroppo vittime, dispersi e ingenti danni, è stato innescato da... Leggi tutto...
Immagine Sarno, Siano, Quindici... quel quadrilatero infernale della Campania, tra frane ...
In questo quadrilatero che da Salerno arriva alla valle Caudina, che da Avellino arriva ad... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Maggio 2023: ripetute occasioni piovose, Anticicloni fuori uso!

Giovedì 11 Maggio 2023 00:00

Seconda Decade Maggio 2023: ripetute occasioni piovose, Anticicloni fuori uso!

Mappe dal modello GFS

Finalmente non siamo più qui a scrivere sermoni sugli Anticicloni inossidabili, ma elogiamo il ritorno delle preziose precipitazioni.Dopo un lunghissimo periodo siccitoso con buona parte delle stagioni passate (Inverno e Autunno) con pochi transiti perturbati, Aprile ed inizio Maggio mostrano molta dinamicità.Le piogge sono arrivate, questo è un buon segnale: purtroppo questi transiti perturbati sono spesso accompagnati da forte maltempo sfociando in alluvioni (vedi in Emilia-Romagna 2-3 Maggio scorsi).Cosa succederà nei prossimi giorni?L’Alta pressione delle Azzorre continuerà a puntare verso latitudini settentrionali, facendo da “scivolo” alle perturbazioni in arrivo dall’Atlantico.

A partire da Sabato 13 Maggio un vortice depressionario si posizionerà tra Corsica, Francia e Liguria, rinnovando condizioni di diffusa instabilità con piogge e temporali.In prima linea vi sarà il Centro Nord, la Sardegna ed il Versante tirrenico, Tempo per lo più soleggiato sulle regioni del Sud con clima molto mite grazie alla presenza di un campo di Alta pressione posizionato sulla Penisola Balcanica.

Alta pressione che non riuscirà ad espandersi verso il resto della Penisola, mentre rimarrà molto attivo il canale depressionario in Atlantico dove si inseriranno nuovamente fronti perturbati.Le ultime emissioni dei modelli confermano la dinamicità estesa alla tutta la Decade presa in esame, con l’assetto circolatorio che non subirà modifiche sostanziali.Le alte pressioni rimarranno escluse dalla “scena” italiana probabilmente sino alla conclusione mensile: il ponte anticiclonico che andrà formandosi tra l’Atlantico e la Scandinavia lascerà la nostra Penisola preda facile dei sistemi perturbati.

Fase primaverile molto dinamica che ha preso avvio con il mese di Aprile: la siccità l’aggiunta delle precipitazioni di Maggio potrebbe subire finalmente un ottimo ridimensionamento!


Per i dettagli, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa