Immagine L'indice Wind Chill (WC) di disagio climatico
Nel 1941 i ricercatori Paul Siple e Charles Passel si trovavano in Antartide e misurarono il tempo che un panno umido impiegava per congelare e trovarono che... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Voli aerei e condizioni meteo: i miti da sfatare
L'inverno è probabilmente il periodo più difficile dell'anno per volare a causa delle... Leggi tutto...
Immagine La temperatura percepita non esiste
La temperatura percepita non esiste. O almeno non esiste nei termini in cui viene comunemente... Leggi tutto...
Immagine WRF Cloud Type (ita)
Anche questa mappa del modello WRF rappresenta le nubi, ma la loro tipologia (alte, medio, basse o... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Rimini (WRF)
Radiosondaggi previsti per Rimini. La previsione del modello matematico WRF-NMM
Immagine Meteorologia, Volume 1 - L’atmosfera: costituzione, struttura e proprietà
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...

Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli

Climatologia e Ambiente - Guido CaroselliClimatologia e Ambiente - Guido Caroselli

Climatologia e Ambiente di Guido Caroselli è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che desiderano informazione e aggiornamento senza il disturbo delle esagerazioni e senza superficialità. Il contenuto e lo stile sono scientifici e divulgativi.

Dopo i necessari cenni di astronomia, vengono descritti gli ambienti naturali della Terra e il suo rapporto con l'atmosfera. La parte climatologica è il tessuto e il cuore del libro, perché ogni altro argomento è correlato al clima e, si può dire, confina con le caratteristiche atmosferiche del pianeta e con le sue conseguenze sulla vita della Terra e sulle attività umane.

A tal fine vengono trattati non solo i meccanismi, la varietà e la storia del clima, ma anche la climatologia applicata, cioè tutti gli aspetti pratici che intervengono nella vita quotidiana. Per questo, le manifestazioni atmosferiche non vengono viste solo come scenari, accadimenti e problemi, ma anche come risorse positive.

Particolare attenzione viene dedicata ai cambiamenti climatici, al deficit dell'ozono stratosferico, alla situazione e alle prospettive nei prossimi decenni, nonché sulle conseguenze. L'autore è convinto che la fase storica dell'annuncio e dell'allarme del riscaldamento globale debba considerarsi non del tutto superata ma ormai fine a sé stessa, dovendo dare piuttosto rilievo alla fase costruttiva, cioè all'analisi e alla offerta delle soluzioni, viste anche come opportunità economiche e di lavoro.

Gli altri capitoli, come detto, trattano delle questioni "al confine", cioè ogni altro argomento correlato al clima. La questione ambientale passa in rassegna le più avverse manifestazioni della natura, quelle atmosferiche, quelle idro-geologiche, vulcaniche e sismiche e gli incendi. Una particolare attenzione è dedicata alla difesa del territorio e alla protezione civile.


La meteorologia pratica spazia dalle informazioni utili sulla viabilità, i trasporti, il commercio, le costruzioni e l'edilizia, lo smaltimento dei rifiuti, la moda, lo sport e i concerti. Una posizione di rilievo viene data alla questione energetica, alla rassegna dettagliata di tutte le fonti di energia, da quelle storiche a quelle in atto, le fonti del carbonio, potenti ma non inesauribili e con effetti collaterali e contro-indicazioni.

Così anche si dà importanza ma senza enfasi alle fonti rinnovabili, tutte derivanti dal Sole e dall'acqua. Un capitolo è dedicato all'energia nucleare. Tra i problemi del pianeta, il saggio tratta quelli correlati alla salute, cioè l'inquinamento e le piogge acide. Particolare attenzione è dedicata agli ambienti urbani del pianeta, sempre più estesi e popolati. Vengono trattate anche le meteoropatie e le allergie, alle quali è soggetto un numero crescente di persone.

Salute significa anche energia per l'organismo e dunque anche le opportunità offerte dai vari ambienti naturali per le vacanze e il tempo libero. La parte finale del libro parla di due questioni fondamentali per la vita dell'umanità: l'acqua e il cibo. Vi sono nozioni fondamentali sulla fisica, la natura e le proprietà dell'acqua, nonché il problema della decrescita delle sue fonti e della qualità in molti territori del pianeta, della sete, delle malattie e delle guerre per l'acqua.

In chiusura le risorse alimentari globali in relazione all'aumento della popolazione, al clima e alla resa dei raccolti, alle carestie, alla distribuzione e alla valenza finanziaria del cibo.

Stampa