Immagine Clima, IPCC: "non abbiamo il lusso del tempo"
I governi devono agire ora e con coraggio se intendono davvero mantenere il riscaldamento globale sotto controllo. Il monito non è certo nuovo, ma le Nazioni... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Spaghetti Ensemble di Sassari
Modello americano GFS con spaghetti Ensemble. Geopotenziale a 500hPa e temperatura a 850hPa. La... Leggi tutto...
Immagine WRF RH 2m - Wind 10m (ita - backup 2)
Mappe WRF-NMM con la tipica carta, qui di secondo backup per l'Italia, dei venti previsti a 10... Leggi tutto...
Immagine Riassunto del tempo previsto per le principali città italiane
Riassunto del tempo previsto per alcune delle principali città italiane. Usa l'apposito Gadget. E'... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Caserta
Nella provincia di Caserta si trova la zona pianeggiante più estesa della regione e il clima ne è... Leggi tutto...
Immagine Foglie di lasagna ai funghi, olive e scaglie di ricotta
Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote250 gr lasagne3 cucchiai di olio d'oliva500 gr di... Leggi tutto...
Immagine Medicane: Cicloni con caratteristiche tropicali nel Mediterraneo (parte prima)
Il Bacino del Mediterraneo è particolarmente favorevole alla ciclogenesi, tanto da essere... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Giugno 2021: braccio di ferro tra Anticiclone africano e correnti instabili oceaniche

Domenica 20 Giugno 2021 00:00

Terza Decade Giugno 2021: braccio di ferro tra Anticiclone africano e correnti instabili oceaniche

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Nei giorni scorsi ha preso avvio la prima severa ondata di caldo, con picchi termici che sfiorano i 38/40°C maggiormente al Centro Sud.L’espansione dell’Alta pressione africana su tutta la Penisola ha azzerato completamente l’instabilità dei giorni scorsi, relegando locali rovesci o temporali alle zone Alpine.L’elevato tasso d’umidità in crescendo giorno dopo giorno, determinerà su alcuni settori italici (le pianure, i centri densamente abitati) afa opprimente specie nelle centrali del giorno.Non andrà meglio anche nelle ore notturne, a causa della cementificazione i valori notturni potranno superare le medie stagionali anche di 8/9°C.Dove farà più caldo?Il “core” dell’Alta pressione africana rimarrà al Sud, dove sono attese le temperature più elevate.Gran caldo nelle zone interne della Sicilia, ma anche tra Calabria-Basilicata e Puglia.Facile raggiungere o superare la soglia dei 40°C, ad esempio per la città di Catania si potrà raggiungere anche i 45°.Mentre sulle Regioni meridionali l’ondata di caldo proseguirà senza sosta per più giungere (si ipotizza sino alla conclusione mensile), l’aria fresca atlantica a partire da Domenica 20 Giugno cercherà di limare la calura al Nord.Temporali e rovesci prediligeranno le Alpi e alte pianure adiacenti e la Liguria, sul resto del Nord tempo asciutto.Temperature in leggero calo al Nord con valori pomeridiani attorno ai 30°C, mentre al Centro Sud continuerà l’egemonia dell’Alta pressione africana con caldo intenso e afa ai limiti della sopportabilità.Sul finire della Decade in corso (secondo le ultime emissioni dei modelli fisici-matematici) le Regioni del Nord potrebbero nuovamente confrontarsi con fenomeni temporaleschi anche di forte intensità, ma stavolta anche rivolti al Centro Italia.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa