Immagine WRF RH 2m - Wind 10m (ita - backup)
Modello WRF-NMM con la tipica carta, qui di backup per l'Italia, dei venti previsti a 10 metri e l'umidita' relativa (RH) a 2m.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Webcam - Castelfidardo (Ancona)
Webcam di Castelfidardo, in provincia di Ancona (AN), panoramica, sullo sfondo il Monte... Leggi tutto...
Immagine METEOSAT | La Terra vista dallo Spazio
LaTerra vista dallo Spazio, da circa 36000 km di distanza. E' qui che si trova il satellite... Leggi tutto...
Immagine ECMWF MSLP - 500hPa - ENS
Mappe Ensemble (media dei membri) del modello del centro europeo di Reading (ECMWF): pressione al... Leggi tutto...
Immagine WRF CAPE - CIN (centro-nord) - ARW
Modello WRF-ARW con la carta per il Centro-Nord di due tipici indici termodinamici: il CAPE (misura... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...
Immagine Centrometeo e l'Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (...
Centrometeo è orgoglioso di annunciare di far parte, nella persona di Fabio Febbraro Gervasi (lo... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Febbraio 2021: irruzione gelida da est, la stagione invernale riprende vigore

Venerdì 12 Febbraio 2021 00:00

Seconda Decade Febbraio 2021: irruzione gelida da est, la stagione invernale riprende vigore

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Fino a qualche settimana fa la maggior parte dei centri di ricerca proponevano un proseguo stagionale sottotono, con invadenza anticiclonica anche molto invadente. Nei giorni scorsi invece l’Alta pressione è risalita con molta fretta verso il Nord Europa, causando così la discesa d’aria gelida di origine russo/ siberiana. L’aria fredda colpirà dapprima il nord a partire da Venerdì 12 Febbraio, ma il malloppo precipitativo ad appannaggio del centro sud.

Deboli nevicate sono attese su ovest Piemonte e nord Lombardia, accumuli più generosi per l’Emilia Romagna fino alle coste.Impegnato tutto il Versante Adriatico fino alla Puglia. Tempo in peggioramento anche su Toscana e Lazio, qui la neve potrebbe imbiancare i colli romani. Maltempo a seguire anche al Sud, ma con quote neve più elevata ( 800/900 metri.Venti tesi da Nord Est, anche sotto forma di vere bufere.Freddo pungente su buona parte della Penisola, con isoterme a 1500 metri negative tra 10/12°C.

Domenica 14 Febbraio tempo in miglioramento al nord e centrali tirreniche, ma farà molto freddo. Anche rovesci nevose a quote pianeggianti sul medio Adriatico, instabilità diffusa al Sud con quota neve in calo anche in Sicilia.

Lunedì 15 Febbraio si esauriscono i fenomeni al Sud, ma rimangono sacche di maltempo invernale tra Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo. Ancora clima molto freddo su tutta la Penisola.

Martedì 16 Febbraio momentanea attenuazione del freddo, temperature più gentili solo nelle ore centrali del giorno.

Da Mercoledì 17 Febbraio probabile recrudescenza del freddo al nord e versante adriatico, ma con scarse probabilità precipitative.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa