Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al...
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Mediterraneo.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni!
Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni tra Centrometeo e Lineameteo!
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Lecce (WRF)
Lecce. Radiosondaggi prodotti sulla verticale della città dal modello wrf
Immagine WRF TT-SWEAT (tuscia-orvietano)
Mappa, tuscia-orvietano, del modello WRF con altri due classici indici termodinamici: il Total... Leggi tutto...
Immagine Come sarebbe il clima se la Terra ruotasse nell'altra direzione?
Come sarebbe il clima se la Terra ruotasse nell'altra direzione? Una domanda (e uno studio)... Leggi tutto...
Immagine Glossario Meteo. Lettera D - Da Densità a Divergenza
Lettera D - Da Densità a Divergenza. Il glossario meteo. Depressione, diffusione, differenza... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Settembre 2019: stop agli anticicloni

Venerdì 20 Settembre 2019 00:00

Terza Decade Settembre 2019: stop agli anticicloni

Spesso si abbinano alla stagione autunnale dei lunghi periodi piovosi, con temperature sempre più in decrescita. Invece la stagione è partita con piogge spesso mal distribuite lungo lo Stivale, con alcuni settori italici ignorati dai flussi perturbati. Ad inizio stagione (1° Settembre secondo il Calendario Meteo) il caldo è stato spazzato via da un fronte atlantico solo al Centro Nord. Al Sud e nelle Isole Maggiori è giunta solo un po' di nuvolaglia, senza scalfire granché le temperature elevate. Nei prossimi giorni gli anticicloni rimarranno a riposo, concedendo ampi margini di manovra alle perturbazioni atlantiche. Mentre l'Alta pressione delle Azzorre se ne starà comodamente al largo della Penisola Iberica, l'Anticiclone africana non riuscirà più a ruggire come prima.


Il flusso instabile oceanico trasporterà alcune perturbazioni atlantiche verso alcuni settori della nostra Penisola, rimarcando anche il calo termico. La Sicilia e le Regioni del Sud risentiranno meno del prossimo flusso perturbato, bel tempo e clima ancora mite non subiranno alcuna limitazione a parte qualche eccezione, come la Campania Lunedì. Il Centro-Nord spesso sarà più spesso raggiunto da fronti atlantici, che si alterneranno ad alcuni momenti asciutti. Da rimarcare le temperature sempre contenute su questi settori, con valori frizzanti di prima mattina.

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa