Immagine Analisi climatologica Luglio 2013, Milano e Bologna
Analisi climatologica Luglio 2013, Milano vs. Bologna. Luglio è stato caratterizzato per le prime 2 decadi dall'anticiclone delle Azzorre, nell'ultima... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? E' la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera infanzia.... Leggi tutto...
Immagine Cosa sanno le nuvole? - Paolo Sottocorona
Cosa sanno le nuvole? E' il nuovo libro del Capitano Paolo Sottocorona, grande Meteorologo e... Leggi tutto...
Immagine Estate 2012: Milano e Bologna a confronto
Nella consueta sfida tra le due città del Nord, in questo articolo analizzo il trimestre estivo.... Leggi tutto...
Immagine Gennaio 2012 a Milano, zona Gratosoglio: analisi climatologica
Un mese davvero strano gennaio 2012: è stato caratterizzato da una costante alternanza di ingressi... Leggi tutto...
Immagine Meteogramma di L_Aquila (GFS)
Meteogramma per la città di L'Aquila. Veloce consultazione della previsione per vari valori... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP - 500hPa Temp (ita)
Modello WRF con la mappa per l'Italia della temperatura e dell'altezza geopotenziale a 500 hPa e la... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade di Marzo 2017: instabilità primaverile e fasi anticicloniche

Mercoledì 01 Marzo 2017 00:00

Prima Decade di Marzo 2017: instabilità primaverile e fasi anticicloniche

Archiviata la stagione invernale con i suoi pregi (rari) e tanti difetti, la nuova stagione (che, lo ricordiamo, in meteorologia inizia con il primo del mese) si presenta con il suo biglietto da visita più gradevole. Dopo il passaggio perturbato di fine Febbraio, proporrà un intermezzo stabile e mite. Il freddo ormai è relegato sulla Penisola Scandinava e almeno per la prima quindicina del mese non avremo incursioni rilevanti da questo punto di vista. Sarà invece la depressione islandese a partorire le perturbazioni atlantiche, la prima proprio a ridosso del prossimo fine settimana.

Tra Mercoledì 1° e Giovedì 2 Marzo l'Alta pressione, riuscirà a ricucire momentaneamente lo "strappo" causato dal transito dell'ultimo fronte instabile invernale. A partire da Venerdì 3 Marzo il tempo tornerà nuovamente a peggiorare al Nord, mentre sul resto della Penisola avremo condizioni ancora discrete. Condizioni instabili al Centro-Nord tra Sabato 4 e Domenica 5 Marzo, neve su Alpi a quote medie a causa di correnti da scirocco. Al Sud ancora tempo discreto fino al tardo pomeriggio di Domenica 5 Marzo, poi nubi in aumento dalla serata e prime piogge.

Tra Lunedì 6 e Martedì 7 Marzo tempo in miglioramento al Nord e versante Tirrenico, maltempo diffuso sul resto del Paese. Piogge e temporali si attarderanno ancora nella giornata di Mercoledì 8 Marzo al Sud e Sicilia, mentre già al Nord l'Alta pressione sarà già presente con tempo stabile e clima primaverile. Alta pressione che da Giovedì 9 a Venerdì 10 Marzo sarà presente sull'intero Territorio nazionale, con clima gradevole e qualche banco nebbioso sulle pianure.

Dunque la stagione primaverile si annuncia con un passaggio perturbato di alcuni giorni, poi chiamerà l'anticiclone a rimettere tutto al suo posto. Ritorni invernali possibili a Marzo?Non è una rarità, ma se vediamo quanta fatica ha fatto l'Inverno...

Ricordiamo che si tratta di una stima di tendenza generale, piuttosto attendibile presa come indicazioni di massima, ma mai da mettere "in tasca" senza aggiornarsi quotidianamente! Seguite le nostre previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona!

 

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Fabio Porro