Immagine Meteosat. Italia. Canale: VIS (visibile)
Immagine dell'Italia nel canale visibile (VIS) del satellite MSG (Meteosat Second Generation) di Eumetsat elaborata da . Immagine ad alta risoluzione... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Webcam - Cisternino (Brindisi)
Webcam a Cisternino, in provincia di Brindisi (BR), regione Puglia. Vista direzione Nord e da... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Foligno (Perugia)
Webcam presso la località di Foligno, provincia di Perugia (PG), regione Umbria
Immagine Il clima di Brunate
Pur essendo situato ad altitudine di media montagna, 715 mslm (circa 3-400 metri in più della... Leggi tutto...
Immagine LA COMPLESSA EVOLUZIONE DI UNA SACCATURA NORD ATLANTICA CONDIZIONERÀ IL TEMPO S...
La dinamica atmosferica dei prossimi giorni ci propone la complessa evoluzione di una saccatura... Leggi tutto...
Immagine Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni!
è una realtà ormai consolidata nel panorama meteorologico nazionale. Si tratta infatti di uno dei... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 3 - Le masse d'aria e le loro caratteristiche fisiche
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Aprile 2024: si chiude la porta atlantica, condizioni Meteo in netto miglioramento

Martedì 02 Aprile 2024 00:00

Prima Decade Aprile 2024: si chiude la porta atlantica, condizioni Meteo in netto miglioramento

Mappe dal modello GFS

Dopo una stagione invernale avara di precipitazioni ci si aspettava un inizio primaverile simile, invece il radicale cambiamento circolatorio ha disposto diversamente. Le Alte pressioni hanno spostato i loro massimi a ridosso della Scandinavia, lasciando scoperto così il Bacino del Mediterraneo. A più riprese sono giunti alcuni fronti perturbati, preceduti da forti venti sciroccali e tanta sabbia sahariana in sospensione nei nostri cieli.

Cieli che si sono tinti di giallo ovunque, poi la pioggia ha fatto il resto sulle autovetture e non solo con le immagini delle località alpine con il colore della neve tra il marrone ed il rosso. Da evidenziare anche le temperature ovunque molti miti, in Sicilia si sono raggiunti anche valori prossimi ai 34°C. Cosa succederà nei prossimi giorni? Nella giornata di Mercoledì 3 Aprile la coda di una perturbazione transiterà al Nord, ma gli effetti precipitativi saranno di poco conto.

A seguire l’espansione del campo anticiclonico stabilizzerà il tempo su tutta la nostra Penisola, accompagnato da un rialzo termico e clima prettamente primaverile.

Condizioni meteo soleggiate che potrebbero accompagnarci sino alla conclusione della Decade: possiamo affermare che la pioggia caduta nei giorni scorsi per un po' è sufficiente (in alcune Regioni), ma dobbiamo restare sempre molto vigili.

Sperando in una stagione non troppo aggressiva sotto il profilo termico e anche con qualche transito perturbato in più rispetto allo scorso anno.


Per i dettagli, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro
Stampa