Immagine Temperatura del mare - Anomalia
Questa mappa mostra l'anomalia della temperatura superficiale del mare, ovvero la differenza rispetto alla media del periodo (Unisys).Altri dati:
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine CALDO ANOMALO IN ATTENUAZIONE, MA L’ALTA PRESSIONE RESTERÀ IN SELLA ANCORA PE...
L’inverno meteorologico, che si concluderà domenica 28 febbraio, è riuscito sul finir del suo... Leggi tutto...
Immagine E ORA SPAZIO ALL’ESTATE SETTEMBRINA
Temperature minime spesso inferiori ai 15 °C hanno accompagnato il risveglio di questo 1°... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Belluno
La provincia di Belluno è una provincia italiana del Veneto; è la meno popolata e la più estesa... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Catanzaro
La provincia di Catanzaro con una superficie di 2.391 km² occupa il 15,9% del territorio della... Leggi tutto...
Immagine Il Tempo per tutti e Tempo, Vita e Salute - Guido Caroselli
Nato a Roma il 28 Luglio 1946, è Meteorologo, esperto di clima e di ambiente, giornalista.È stato... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Dicembre 2022: maltempo a più riprese, intervallato da una breve fase anticiclonica

Mercoledì 30 Novembre 2022 00:00

Prima Decade Dicembre 2022: maltempo a più riprese, intervallato da una breve fase anticiclonica

Mappe dal modello GFS

La stagione autunnale è giunta alla fine del percorso e potremo fare così un primo bilancio.Preoccupante il bilancio per quanto riguarda le temperature, con un ulteriore proseguimento dell’Estate facendo cadere molti record per il mese di Ottobre.

Per quanto riguarda le precipitazioni nonostante alcune fasi perturbate, al Nord ovest sono rimaste delle zone dove gli accumuli precipitativi hanno ridimensionato solo in parte il grave stato di siccità.Piogge che non sono mancate anche centro sud, ma anche molti eventi alluvionali conclusi con danni ingenti e talvolta perdite umane.

Il debutto della stagione invernale non vedrà il debutto del freddo e della neve a quote basse ( evento escluso da tutti i modelli) ma da una continuità da parte delle correnti atlantiche piovose e miti.

Tra Venerdì 2 e Sabato 3 Dicembre un fronte instabile recherà alcune deboli precipitazioni al centro-nord, cadrà anche la neve sulle Alpi oltre 800/900 metri di quota.Sul resto della Penisola nubi sparse e qualche debole precipitazione specie tra Campania e Lazio.

Dopo il transito di questo debole fronte un campo di Alta pressione si farà strada nel Bacino del Mediterraneo, consegnandoci un breve periodo (5/8 Dicembre) di stabilità su tutta la nostra Penisola.Le temperature risaliranno di qualche grado oltre le medie del periodo al sud, mentre il centro nord dovrà confrontarsi con nubi basse e locali banchi di nebbie o foschie.

Il proseguo della Decade sarebbe ancora ad appannaggio delle correnti umide e piovose atlantiche in contesto climatico ancora poco propenso al freddo.


Per i dettagli, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa