Immagine Analisi climatologica Agosto 2013, Milano e Bologna
L’ultimo mese estivo ha visto tre aspetti meteorologici diversi nelle tre decadi: la prima è stata rovente (davvero eccezionale per Bologna, paragonabile... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Parma
La provincia di Parma è la quarta dell'Emilia-Romagna per popolazione. Confina a nord con la... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Imperia
La provincia di Imperia occupa la parte più occidentale e meridionale della Liguria. Storicamente... Leggi tutto...
Immagine TRA NATALE E SANTO STEFANO SEMPRE PIÙ PROBABILE UN PEGGIORAMENTO ACCOMPAGNATO D...
Siamo oggi arrivati alla terza puntata relativa all’analisi dell’evoluzione meteorologica... Leggi tutto...
Immagine Le correnti a getto (Jetstream): una scoperta fondamentale per capire l'atmosfer...
Le correnti a getto (o Jetstream) sono venti che spirano in media a 150 km/h e sono state scoperte... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Il Tempo per tutti e Tempo, Vita e Salute - Guido Caroselli
Nato a Roma il 28 Luglio 1946, è Meteorologo, esperto di clima e di ambiente, giornalista.È stato... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Luglio 2021: nuovo ruggito dell’Anticiclone africano, ma non mancheranno i temporali

Mercoledì 21 Luglio 2021 00:00

Terza Decade Luglio 2021: nuovo ruggito dell’Anticiclone africano, ma non mancheranno i temporali

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La stagione estiva nonostante il break dei giorni scorsi riparte nuovamente grazie al rinforzo dell’Alta pressione africana, ponendo fine alle ultime insidie al Sud.Il vortice depressionario che ha attraversato l’intera Penisola si è appena esaurito, causando al suo passaggio allagamenti, frane, e smottamenti.

Instabilità e clima fresco saranno solo un ricordo, poiché nei prossimi giorni l’Anticiclone africano farà la voce grossa.Le masse d’aria calde provenienti dall’entroterra del Continente africano saranno sospinte verso la nostra Penisola da una nuova depressione presente tra Francia e Regno Unito, favorendo inevitabilmente il rialzo delle temperature.

Caldo anche al Nord, dove i valori pomeridiani potrebbero sfiorare i 35/36°C specie su basse pianure.Gran caldo al Centro Sud dove sulle zone interne di Puglia, Sardegna e Sicilia sono attesi picchi oltre 40°C.

Alcuni temporali e rovesci sono attesi a ridossi della Catena alpina tra Mercoledì 21 e Giovedì 22 Luglio, a causa del transito di un corpo nuvoloso proveniente dal Golfo del Leone.Tra Sabato 24 e Domenica 25 Luglio la depressione atlantica si avvicinerà alle Alpi occidentali, innescando rovesci e temporali localmente di forte intensità.

Precipitazioni che di seguito trasleranno verso il Triveneto, ma non si estenderanno probabilmente al resto della Penisola.

L’Alta pressione sul finire della Decade darà segni di stanchezza al Nord, a causa dell’abbassamento del flusso atlantico.L’Alta pressione africana rimarrà invece ben strutturata al Centro Sud, ma con valori termici meno eclatanti.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa