Immagine Analisi climatologica Aprile 2013, Milano e Bologna
Il secondo mese della primavera è stato particolarmente dinamico. La prima decade ha seguito il trend di marzo, ovvero è stata caratterizzata da... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 1 - L’atmosfera: costituzione, struttura e proprietà
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine L’AUTUNNO CHE CERCAVAMO STA PER ARRIVARE
Lasciatemelo dire: il disegno barico tracciato dai modelli numerici di previsione per l’inizio di... Leggi tutto...
Immagine Il clima di Milano e Bologna: l'analisi del 2013
Premetto che i dati per Milano sono registrati dalla mia stazione e rapportati alla media 1961-90... Leggi tutto...
Immagine Anticiclone delle Azzorre e Africano: chiarimento definitivo
Ogni anno, specialmente durante la stagione estiva, nasce una piccola "polemica" sull'attribuzione... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Varese
La provincia di Varese è composta per il 32% da montagne e per il 46% da colline, sorgendo... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Agosto 2020: l’Estate rimane ancora in sella!

Giovedì 20 Agosto 2020 00:00

Terza Decade Agosto 2020: l’Estate rimane ancora in sella!

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La paventata rottura estiva da parte di alcuni Modelli previsionali non si è avverata, e l’Estate continua senza forti scossoni.

La fascia delle Alte pressioni sub tropicali ( Anticiclone nord africano) si è spinta in questa settimane sempre più verso Nord, espandendosi verso il Bacino del Mediterraneo e la nostra Penisola. Innegabile la forte risalita delle temperature da Nord a Sud, arrivando facilmente a superare la soglia dei 30°C.

Nei prossimi giorni la porta anticiclonica rimarrà chiusa, a causa del rinforzo dell’Alta pressione alimentata da masse d’aria calde provenienti dall’entroterra nord africano. La nuova ondata di calore occuperà lo spazio di qualche giorno, tra Giovedì 20 e Sabato 22 Agosto, a seguire un fronte atlantica riporterà fenomeni instabili tra la fascia alpina, zone adiacenti e localmente le pianure.

Le temperature guadagneranno spazio velocemente tra Venerdì 21 e Sabato 22 Agosto, con picchi termici attorno a 35°C. Valori superiori nelle zone interne del Lazio e Sardegna, fino a raggiungere la soglia dei 40°C.

Da Domenica 23 Agosto l’ondata di calore inizierà a perdere i colpi, a causa del transito di una perturbazione atlantica con target Austria e Svizzera. Avremo un ottimo ricambio d’aria al Centro Nord, grazie al rinforzo dei freschi venti di maestrale.

Una nuova estensione del campo di Alta pressione a partire da Martedì 25 Agosto, garantirà tempo stabile e clima ancora estivo. L’ultima parte del mese corrente probabilmente trascorrerà nuovamente sotto la protezione dell’Alta pressione, ma senza più scomodare temperature elevate.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa