Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera e un lavoro che mi ha fatto vestire i panni di docente e di... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Breve storia della neve ad Udine
Quante volte abbiamo sentito ripetere dagli anziani "ai miei tempi sì che nevicava, gli inverni... Leggi tutto...
Immagine Circolazione atmosferica alle medie latitudini: la NAO
Figura 1 - Schema semplificato della circolazione dominante in Nord Atlantico Figura 2 - Schema... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Brusson (Aosta)
Webcam Brusson, immagine panoramica in provincia di Aosta (AO), regione Valle d'Aosta.
Immagine Webcam - Ponzone (Alessandria)
Webcam a Ponzone, in provincia di Alessandria (AL). Regione Piemonte.
Immagine Meteogramma di Imperia (WRF)
Meteogramma per la località di Imperia. Un'occhiata alla previsione del tempo di alcuni valori... Leggi tutto...
Immagine GFS 4 Panel
A volte può essere utile avere più mappe e più parametri in un unica cartina. In questo caso,... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Marzo 2020: zampata invernale, a seguire depressioni atlantiche?

Sabato 21 Marzo 2020 00:00

Terza Decade Marzo 2020: zampata invernale, a seguire depressioni atlantiche?

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La stagione invernale è stata avara di precipitazioni e freddo, questo è stato trattenuto per mesi al Polo Nord. L'Alta pressione ne è uscita spesso vincente, con le depressioni relegate sul Nord Europa e in severa difficoltà a raggiungere il Bacino del Mediterraneo.

La stagione primaverile (secondo il Calendario Meteo iniziata il 1° Marzo) non si è fatta scappare l'occasione della presenza dell'Alta pressione, eredità dell'Inverno appena trascorso.

L'Alta pressione inizierà a cedere nella giornata di Domenica 22 Marzo, con l'attivazione di tese correnti da est e precipitazioni nevose a quote basse sui rilievi alpini e appenninici.

Tra Domenica 22 e Giovedì 26 Marzo la nostra Penisola sperimenterà condizioni meteo invernali, a causa dell'arrivo di un nucleo gelido dalla Russia.

Alla quota di 1500 metri avremo valori termici molto bassi, sino a -10°C tra Nord Est e medio Adriatico. Minime sottozero su gran parte della Penisola, valori pomeridiani tra 4/8°C.

I fenomeni, possibile evoluzione... Il vortice freddo secondo gli ultimi aggiornamenti del centri di calcolo dovrebbe isolarsi al Sud, dove sono attesi fenomeni nevosi a quote pianeggianti.

Rimane incerta l'evoluzione successiva, con il coinvolgimento del resto della Penisola.Punto fermo il non ritorno dell'Alta pressione e la ripresa del flusso atlantico.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa