Immagine Il fenomeno atmosferico più distruttivo: il Tornado
La velocità del vento può superare i 500 km/h, mentre le correnti ascensionali toccano anche i 300 km/h, riuscendo a sollevare da terra gli oggetti più... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteorologia, Volume 8 - Meteorologia nel mondo e fenomeni estremi
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine LO STRATWARMING PREVISTO, LE MODIFICHE DELL’ASSETTO DEL VORTICE POLARE E LE PR...
In uno degli articoli pubblicati qualche settimana fa avevo detto che le analisi e le disamine... Leggi tutto...
Immagine QUARTA ONDATA DI CALDO: L’EVOLUZIONE DEL SECONDO PICCO DALL’EUROPA OCCIDENTA...
Da alcuni giorni la penisola iberica è sotto l’influenza di aria rovente che viene pilotata... Leggi tutto...
Immagine WRF Wind Gust (centro-sud) - ARW by ICON
Modello WRF-ARW con la mappa del Centro-Sud Italia dei venti a 10 metri. La peculiarità di questa... Leggi tutto...
Immagine WRF 850hPa Temp - Wind (ita - backup 2)
Modello WRF. Carta di backup della temperatura e della circolazione dei venti all'altezza... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Marzo 2020: Alta pressione nuovamente in rinforzo, fino a metà Mese?

Lunedì 09 Marzo 2020 00:00

Seconda Decade Marzo 2020: Alta pressione nuovamente in rinforzo, fino a metà Mese?

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Dopo un inizio mensile dinamico con transiti perturbati, il nuovo allungo dell'Alta pressione ci riporterà a condizioni meteo lasciati a fine Febbraio.

Il Vortice Polare dopo il rilascio di aria fredda instabile si ricompatterà nuovamente, isolando il flusso atlantico sempre più a Nord.

La nuova egemonia anticiclonica viene confermata dai modelli matematici, e almeno fino a metà mese i fronti atlantici non dovrebbero giungere nel Bacino del Mediterraneo.

Le temperature riprenderanno a salire, dopo il rientro nei valori stagionali ad inizio Mese corrente.

Il cuneo anticiclonico dalla Penisola Iberica si espanderà alla nostra Penisola in pochi giorni, raggiungendo il culmine tra Sabato 14 e Domenica 15 Marzo.

Valori termici in aumento specie al Nord Ovest, dove non si faticherà a superare i 24/25°C nelle ore pomeridiane.Il successivo rallentamento delle correnti occidentali, favorirebbe l'inserimento di fronti atlantici.

Precipitazioni diffuse su buona parte dello Stivale, neve sui Monti, e termiche in calo.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa