Immagine Come nascono i terremoti
I cosiddetti terremoti tettonici costituiscono la gran maggioranza degli eventi sismici e hanno origine, in prevalenza, nella crosta terrestre, cioè nella... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Campobasso
Il territorio della provincia di Campobasso, una delle due province della regione Molise, è molto... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Aosta
La provincia di Aosta è stata una provincia italiana del Piemonte, esistita dal 1927 al 1945. Nel... Leggi tutto...
Immagine WRF RH 2m - Wind 10m (centro-sud) - ARW
Modello WRF-ARW con la tipica carta, qui per il Centro-Sud, dei venti previsti a 10 metri e... Leggi tutto...
Immagine WRF Wind Gust (centro-sud)
Modello WRF con la mappa del Centro-Sud Italia dei venti a 10 metri. La peculiarità di questa... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Febbraio 2020: Inverno inesistente, perturbazioni atlantiche in difficoltà

Martedì 11 Febbraio 2020 00:00

Seconda Decade di Febbraio: Inverno inesistente, perturbazioni atlantiche in difficoltà

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Fortuna che la stagione autunnale ci ha regalato buona parte del mese di Novembre abbondanti precipitazioni, neve copiosa sulle Alpi e temperature non troppo elevate. Ma poi è arrivato Dicembre con qualche incursione nevosa a quote basse, ma la conclusione dell'Anno ha sancito l'arrivo degli anticicloni.
Anticicloni che hanno concesso pochi margini di manovra alle perturbazioni atlantiche e alle masse d'aria fredde, innumerevoli giornate soleggiate e miti.Il Vortice Polare rimane sempre più compatto, racchiudendo a sé l'aria fredda e le depressioni che insistono sul Nord Europa. Poche novità nei prossimi giorni, con il Vortice Polare non intenzionato a rallentare la sua corsa.
Il freddo rimarrà nel recinto del Vortice Polare, faticando a raggiungere il Bacino del Mediterraneo.Un rallentamento della corrente a getto, potrebbe favorire più dinamicità al Tempo sulla nostra Penisola.In tal caso potremmo avere precipitazioni su alcuni settori dell'Italia, ma niente freddo...


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa