Immagine WRF MSLP 6hSnow (ita)
Mappa sull'Italia del modello WRF NMM con l'altezza dello zero termico e l'accumulo di neve (in cm) nelle 6 ore precedenti l'orario rappresentato.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 3 - Le masse d'aria e le loro caratteristiche fisiche
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine L'Aquila, per non dimenticare... dopo il terremoto del 6 Aprile 2009
Ho visitato l’Aquila varie volte per questioni di lavoro, prima che accadesse ciò che è... Leggi tutto...
Immagine Estate 1994: bollente anche in gran parte d’Europa
Nell'Estate del 1994, oltre alle punte elevate di temperatura, è stata evidente la persistenza del... Leggi tutto...
Immagine GFS MSLP - 6hPrec
GFS MSLP 6h, il caso delle piogge (o neve) previste come accumulo nelle 6 ore precedenti l'orario... Leggi tutto...
Immagine WRF 850hPa Temp - Wind (ita)
Modello WRF con la mappa sull'Italia della temperatura e della circolazione dei venti all'altezza... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Settembre 2019: verso una nuova fase anticiclonica

Mercoledì 11 Settembre 2019 00:00

Seconda Decade Settembre 2019: verso una nuova fase anticiclonica

L'avvio dell'Autunno meteorologico (1° Settembre) ha coinciso con una fase di maltempo e con la neve che ha imbiancato le Alpi sotto i 2000 metri. L'arrivo di un fronte atlantico ha sancito la fine del caldo, che non ha fatto sconti fino alla conclusione del mese di Agosto. Le temperature hanno subito un calo molto corposo, con valori mattutini al Nord localmente sono scesi sotto i 10°C. L'insidiosa depressione che da un paio di giorni interessa il Mediterraneo occidentale, recherà ancora precipitazioni tra le Isole Maggiori e la Calabria. Ma l'Alta pressione delle Azzorre nuovamente si espanderà verso la nostra Penisola, regalandoci giornate soleggiate e molto miti. Le temperature dopo il calo dei giorni scorsi prenderanno il volo, con valori pomeridiani oltre i 30°C al Centro-Sud. Anche al Nord il caldo alzerà la testa, con valori pomeridiani tra 27/28°C.


Scarsa la ventilazione, e le prime nebbie o foschie faranno la comparsa in Val Padana. Probabilmente l'anticiclone europeo garantirà stabilità atmosferica fino alla conclusione della Decade, ma potrebbe spingersi fino alla conclusione mensile. L'Estate settembrina dunque non mancherà all'appuntamento sulla nostra Penisola, mentre per l'Autunno piovoso e grigio bisogna probabilmente aspettare Ottobre!

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa