Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha seguito il "dietro le quinte" di questa avventura... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
: cosa si nasconde dietro al mito del Diluvio Universale? Quanto incisero le condizioni... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 1 - L’atmosfera: costituzione, struttura e proprietà
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Radar area Trentino Alto Adige
Mappa Radar a cura di meteotrentino, area Trentino Alto Adige, con parte del Veneto.(Se la mappa... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Paola (Cosenza)
Webcam sul Lido di Paola, in provincia di Cosenza (CS), Calabria.
Immagine L'Effetto Serra naturale, o Global Warming
Certo, in parte è vero, ma sarebbe più opportuno distinguere, in questo caso, tra effetto serra... Leggi tutto...
Immagine SI RAFFORZA L’ALTA PRESSIONE MA L’ESTREMO SUD RESTA AI MARGINI. POSSIBILE NU...
Mentre le regioni meridionali sono ancora strette dalle isobare che delineano la circolazione... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Giugno 2019: Inizio stagionale con l'Alta pressione?

Sabato 01 Giugno 2019 00:00

Prima Decade Giugno 2019: inizio stagionale con l'Alta pressione?

Maggio 2019 è appena concluso, e con lui anche una lunga fase di maltempo segnata anche da temperature sotto la media. Clima molto fresco specie al Centro-Nord, con valori diurni paradossalmente più simili all'Autunno. Ora inizia la stagione estiva (ricordiamo che in meteorologia l'estate inizia il 1° Giugno, non c'entra niente il solstizio, che è un fatto astronomico). Ad inizio decade la circolazione atmosferica sulla nostra Penisola, sarà ancora influenzata da una profonda depressione posizionata sulla Penisola Balcanica. A farne le spese tra Sabato 1° e Domenica 2 Giugno, saranno le regioni del Sud e parte del Centro. Mentre nel resto del Paese l'Alta pressione delle Azzorre garantirà bel tempo, con valori pomeridiani superiori ai 30°C. Tra Martedì 4 e Mercoledì 5 Giugno i settori a nord del Po saranno interessati dal transito di un debole sistema nuvoloso, con l'arrivo di temporali e rovesci rinfrescanti.


Di seguito lo sprofondamento di una saccatura a ridosso della Penisola Iberica, potrebbe incentivare un richiamo caldo dal Nord Africa. Richiamo che potrebbe "infiammare" buona parte della Penisola, portando la prima ondata di caldo estivo. A fine Decade il sistema parcheggiato a ridosso della Penisola Iberica guadagnerebbe terreno verso l'Italia, ma su questa evoluzione i modelli non sono ancora concordi. Il muro anticiclonico potrebbe essere "eroso" dai temporali anche forti al Nord, oppure il caldo avere la meglio, specie al Centro-Sud...

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa