Immagine Fulmini GLOBULARI: cronistoria di un evento rarissimo
Fulmini GLOBULARI: cronistoria di un evento rarissimo e molto misterioso... A cura di Francesco del Francia

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, il Volume 5 dedicato alle Nubi e alle precipitazioni
Immagine Tutto sulla Forza di Coriolis: vortici, gravi ed esposizione divulgativa
Tutto sulla Forza di Coriolis: vortici, gravi ed esposizione divulgativa. Un fenomeno apparente, ma... Leggi tutto...
Immagine La zampata dell'orso siberiano: il Febbraio 2012
La tempesta perfetta: uno degli indimenticabili episodi di un Febbraio 2012 che passerà alla... Leggi tutto...
Immagine WRF 850hPa RH (ita)
WRF NMM: mappa sull'Italia del modello fisico-matematico con l'umidità relativa e all'altezza... Leggi tutto...
Immagine ECMWF 850hPa - Wind
Mappa del modello del centro europeo di Reading ECMWF con i venti previsti a 850hPa.

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Novembre 2018: perturbazioni e clima inizialmente mite?

Mercoledì 21 Novembre 2018 00:00

Terza Decade Novembre 2018: perturbazioni e clima inizialmente mite?

Ci eravamo lasciati una decina di giorni fa con proiezione di Alta pressione per la Seconda Decade di Novembre, ma qualcosa... è andato storto. L' Alta pressione estesa a tutta la Penisola, suggerita dai maggiori Centri di Calcolo, si è elevata verso il Nord Europa. Così facendo ha veicolato una massa dì'aria gelida dall'Est Europa, che successivamente si è posizionata al di là della Catena alpina. Le temperature sono scese di molto rispetto alle giornate precedenti, e la pioggia si è trasformata in neve fino a quote collinari ma anche toccando localmente le pianure del Nord. Dopo questo anticipo invernale, ritorneremo ancora a condizioni autunnali: temperature in rialzo, piogge e quota neve in nuovo rialzo.Saranno diversi i passaggi perturbati nell'ultima Decade di Novembre, per concludere la stagione autunnale.



La Previsione più dettagliata...
Mercoledì' 21 Novembre dopo le schiarite ancora tante nubi al Nord Ovest, Sardegna e versante tirrenico, un po' di nubi senza precipitazioni sul resto del Nord e del Centro, più Sole al Sud.

Giovedì 22 Novembre ancora nubi e schiarite sui cieli italici, con qualche isolata precipitazione. Temperature in rialzo.

Venerdì 23 Novembre transito perturbato atlantico al Nord Ovest e Toscana. Nubi ma più asciutto altrove.

Sabato 24 Novembre la perturbazione transita anche al.  Centro-Sud.

Domenica 25 Novembre iniziale miglioramento poi peggiora di nuovo specie sui settori occidentali della Penisola.

Sul finire della decade si intravede la possibilità di un impulso instabile e freddo dall'est europeo...

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro