Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? E' la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera infanzia. Dedicato a tutti i nivofili...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine WRF Fog-Dpt (centro)
In questa mappa WRF per il Centro, cerchiamo di estrapolare, assieme alla dew point (temperatura di... Leggi tutto...
Immagine Le previsioni stagionali: scienza o fantascienza?
Le previsioni stagionali hanno sempre più un posto di tutto riguardo fra le questioni scientifiche... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
Finalmente il libro sul Generale Andrea Baroni! Scritto dalla maestria della giornalista RAI... Leggi tutto...
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon. Gli estremi del passato...
Immagine Radar composito Europa e Italia
Mappa Radar composita Europa e Italia, interattiva. Vari comandi e mappe disponibili.
Immagine Webcam - Castelfidardo (Ancona)
Webcam Castelfidardo, Ancona, con il Monte Conero, nelle Marche. Con noi troverete solo webcam... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda decade di Maggio 2016: instabile e fresca

Lunedì 09 Maggio 2016 00:00

Seconda decade di Maggio 2016: instabile e fresca

La stagione primaverile dopo una fase contraddistinta da giornate miti e soleggiate, ci proporrà un lungo periodo piovoso e fresco. La profonda depressione ormai presente da più giorni tra Spagna e Portogallo, continuerà il suo percorso verso le nostre Regioni Settentrionali.

Dalla giornata di Martedì 10 Maggio la presenza della depressione nel bacino centrale del Mediterraneo, porterà le prime precipitazioni al Nord ed un primo calo termico. L'ulteriore approfondimento di questa darà seguito ad una fase di maltempo di stampo autunnale, con precipitazioni intense accompagnate da episodi temporaleschi di forte intensità tra Giovedì 12 e Venerdì 13 Maggio. Il maltempo nelle giornate successive andrà a colpire anche le Regioni centrali, mentre al Nord rimarrà un meteo incerto con instabilità diffusa.

Nel fine settimana 14-15 Maggio le precipitazioni giungeranno anche al Sud, decretando la fine del caldo incentivato dal prefrontale dei giorni precedenti.

Le temperature soprattutto al Nord accuseranno un duro colpo, rientrando nei valori di inizio stagione. Meteo che non riuscirà a guarire in tempi brevi, a causa di altri impulsi perturbati tra Lunedì 16 e Mercoledì 18 Maggio.

Nel mezzo dei passaggi perturbati, alcune brevi schiarite accompagnate da rialzi termici, ma stando ai dati attuali solo sul finire della decade il rialzo della pressione, porterà un po' di calma nei cieli e temperature più gradevoli.

Seguite le nostre previsioni e le mappe in continuo aggiornamento!

 

Pressione attesa per il 15 Maggio 2016

Fabio Porro

Stampa