Immagine Meteo e Clima in Provincia di Aosta
La provincia di Aosta è stata una provincia italiana del Piemonte, esistita dal 1927 al 1945. Nel 1946 la parte che formava il territorio storico della Valle... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Previsioni meteo Umbria e Marche 24h - Mappe grafiche riassuntive delle 24 ore
Le previsioni meteo per Umbria e Marche. Il meteo stimato per i prossimi giorni. Riassunto delle 24... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Piemonte e Valle d'Aosta 24h - Mappe grafiche riassuntive delle...
Le previsioni meteo sulle regioni Piemonte e Valle d'Aosta. Il tempo atteso per i prossimi giorni.... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Padula (Salerno)
Webcam a Padula (SA), regione Campania. Vista sulla Certosa di San Lorenzo, sullo sfondo il Monte... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Cupra Marittima (Ascoli Piceno)
Webcam Cupra Marittima, panoramica sulla spiaggia in provincia di Ascoli Piceno (AP),... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 2 - Gli elementi meteorologici principali
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Cosa sanno le nuvole? - Paolo Sottocorona
E' con il commento di Debora, una cara lettrice del nuovo libro del Capitàno Paolo... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima decade di Ottobre 2015 con grande variabilità

Sabato 03 Ottobre 2015 00:00

Prima decade di Ottobre 2015 con grande variabilità


Stagione autunnale in ottima forma nella prima decade di Ottobre, associata ad alcuni passaggi perturbati talvolta incisivi e brevi rimonte nuovamente di matrice sub tropicale.Il ciclone mediterraneo che per alcuni giorni ha flagellato le regioni meridionali, ma soprattutto le Isole Maggiori con fenomeni anche estremi, sta risalendo verso le regioni centro settentrionali con fenomeni meno intensi.

In questo fine settimana un nuovo impulso instabile frutto dello "scontro" tra aria fresca affluita dall'est Europa ed aria umida già presente da alcuni giorni, interesserà le regioni del Nord con rovesci e temporali localmente di forte intensità.

Di seguito la nuova circolazione occidentale si farà "strada" verso la nostra Penisola, trascinando alcuni corpi nuvolosi sulle regioni settentrionali con risvolti precipitativi meno intensi di quelli precedenti.Il flusso occidentale interesserà non solo le regioni del Nord, ma anche il versante tirrenico fino a giungere Campania, Calabria e Sicilia con alcuni fenomeni qui ancora insidiosi.Giornate all'insegna della variabilità con precipitazioni non molto eccessive, e valori termici per lo più gradevoli almeno fino a Venerdì 9 Ottobre.

Autunno che nel fine settimana di Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre potrebbe "regalare" un paio di giorni miti e soleggiati specie al centro-nord, la classica "ottobrata" prima del ritorno a condizioni meteo perturbate.Ma di questo ne riparleremo a suo "tempo", in quanto alcune formulazioni modellistiche danno al momento un importante peggioramento per le regioni meridionali.

Non resta che tenervi informati anche con le nostre mappe in continuo aggiornamento!

 

Pressione e geopotenziali attesi per il giorno 8 Ottobre 2015

Fabio Porro

Stampa