Immagine Centrometeo e l'Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorolo...
Centrometeo è orgoglioso di annunciare di far parte, nella persona di Fabio Febbraro Gervasi (lo scrivente) e in qualità di socio ordinario, dell'.Si tratta... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ancona
La provincia di Ancona è una provincia italiana delle Marche di 476.192 abitanti (dati ISTAT 2016)... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Taranto
La provincia di Taranto è in gran parte pianeggiante e per il resto collinare.Le pianure si... Leggi tutto...
Immagine WRF Temp 850hPa Diff (centro-nord)
In questa mappa del modello WRF del Centro-Nord Italia, è rappresentata la differenza di... Leggi tutto...
Immagine WRF Li-K (ita)
Modello WRF-NMM con la mappa sull'Italia del Lifted Index e del K index, entrambi indici... Leggi tutto...
Immagine Petto di pollo alla mediterranea
Ingredienti per 4 personePreparazioneCotturaNote4 fette di petto di pollopolpa o passata di... Leggi tutto...
Immagine 552 carati: il più grande diamante giallo mai trovato in Nord America
Il diamante giallo da 552 carati scoperto in una miniera canadese è la più grande pietra (di... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

I cambi di rotta della stagione primaverile

Sabato 04 Aprile 2015 00:00

Fase primaverile molto dinamica tra attacchi atlantici e sussulti invernali


La stagione primaverile dopo una lunga fase di tempo mite e soleggiato, cambia radicalmente "rotta".L'Alta pressione oceanica, che per alcuni giorni ha caratterizzato le condizioni meteo italiane con giornate soleggiate e molto miti, passerà la mano alle correnti instabili e fredde. Gli apporti oceanici dell'Alta e le tese correnti favoniche, avevano consentito alle temperature di raggiungere picchi elevati, specie nel settore del Nord-ovest italiano.

Il vortice freddo posizionato da alcuni giorni sulla Penisola Scandinava, "sposterà" alcune masse instabili verso il Mediterraneo ed in concomitanza con le Festività Pasquali 2015. Dopo la fase instabile che caratterizzerà il periodo pasquale con rovesci, temporali ed il ritorno della neve a quote collinari, le condizioni meteo andranno migliorando in parte Lunedì dellAngelo e più sensibilmente già a partire dalla giornata di Martedì 7 Aprile.

Di nuovo l'Alta pressione delle Azzorre ritornerà sul Mediterraneo, riportando tempo stabile e buon soleggiamento per alcuni giorni. Stabilità che potrebbe essere "minata" dal ritorno di correnti fresche orientali.Attorno alla giornata di Sabato 11 Aprile i versanti adriatici ed il meridione, secondo il modello americano GFS, potrebbe "ricevere" nuovi apporti perturbati dalla Penisola Balcanica in un contesto termico sotto le medie stagionali.Al Nord invece avremo e versanti tirrenici avremo tempo migliore, pur con molta ventilazione settentrionale.Insomma una Primavera molto dinamica con alcuni fase perturbate anche cruenti e termiche in caduta "libera", ma anche molte giornate soleggiate e miti, con temperature da inizio Estate.

 

Pressione prevista per il 9 Aprile 2015

Fabio Porro

Stampa