Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Ang...
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la sua grande capacità divulgativa. Provate ad... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine JMA MSLP-500hPa (Wz)
Pressione al suolo e geopotenziale 500hPa previsto dal modello giapponese JMA.
Immagine GENS MSLP 500hPa
Media di 21 corse (run) del modello GFS: geopotenziale a 500hPa e pressione al suolo.
Immagine Meteo Martedì Italia
Meteo Italia Martedì, le previsioni del tempo con mappe e simboli riassunte per un'immediata... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Bolzano
La provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige è la più settentrionale delle province della... Leggi tutto...
Immagine Cambiamenti climatici: l'impero egiziano caduto per colpa della temperatura?
Forse è stato il cambiamento climatico ad aver accelerato la caduta dell’Impero egiziano. A... Leggi tutto...
Immagine Riflessioni sulla Meteorologia
Come per tutte le discipline scientifiche c’è ancora tanta strada da fare per capire a fondo i... Leggi tutto...

Glossario Meteo. Lettera W - Da Watt a Wind Shear

Glossario Meteo. Lettera W - Da Watt a Wind Shear
 

Lettera W: wind shear, ...

Watt

Unità di potenza che indica l’energia (o il lavoro) per unità di tempo. La potenza viene espressa in Joule/s. Un’altra unità pratica di potenza molto usata è il cavallo vapore (HP o CV) corrispondente a 735 Watt.

Windchill

Esso esprime la temperatura che realmente sente il nostro corpo, tenendo in considerazione il maggior freddo percepito a causa del vento. Windchill in italiano si può tradurre come “potere raffreddante del vento”. Viene usato nei climi più rigidi, per esempio in Antartide, per permettere il lavoro all’aperto e per tutti quei lavori che comportano una forte ventilazione (ad es. meccanici di elicottero).

Wind-shear

Il wind-shear può essere definito come il gradiente del vettore velocità del vento in una determinata direzione. Esso è procurato dal movimento di masse d’aria con disuguale velocità che giungono a contatto tra loro, ovvero da diverse accelerazioni di masse d’aria contigue. L’orografia del luogo può giocare un ruolo determinante per il verificarsi del wind-shear.

Principali cause della formazione del wind-shear:

raffiche improvvise causate dai fronti temporaleschi (di solito masse d’aria fredda discendente conosciute come “thunderstorm gust front”; correnti d’aria a basso livello (low level jet), aree dove le masse d’aria di diversa origine si scontrano (synoptic scale frontal zone).

Il wind-shear è particolarmente studiato per la sicurezza del volo in quanto si origina in prossimità del suolo e può essere molto pericoloso durante le fasi di decollo e atTerraggio degli aerei. Il mezzo aereo infatti può assumere una traiettoria diversa da quella originaria, con l’impossibilità di ritornare in rotta a causa della velocità ridotta durante questa fase di volo.



Stampa