Il modello WRF | All'avanguardia tra i modelli numerici mondiali
I modelli a scala globale, elaborando l'intero pianeta (o uno dei due emisferi) sono costretti a una mole di calcolo impressionante e per questo occorre... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine PROSSIMI GIORNI CARATTERIZZATI DA UN REGIME DI VARIABILITÀ
Con l’inizio dell’inverno meteorologico anche lo stato del tempo ha cambiato regime, non... Leggi tutto...
Immagine ANCORA MALTEMPO NEL WEEK-END PER UNA PERTURBAZIONE IN FORMAZIONE SUL MEDITERRANE...
Siamo ormai da tempo entrati in una circolazione ciclonica che dispensa precipitazioni sulla... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Reggio Calabria
Il territorio della provincia di Reggio Calabria è in gran parte interessato dall'orografia del... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Sardegna - Riassunto mattina, pomeriggio, sera, notte
Le previsioni del tempo sulla Sardegna per i prossimi giorni. Il meteo suddiviso in mattina,... Leggi tutto...

Glossario Meteo. Lettera W - Da Watt a Wind Shear

Glossario Meteo. Lettera W - Da Watt a Wind Shear
 

Lettera W: wind shear, ...

Watt

Unità di potenza che indica l’energia (o il lavoro) per unità di tempo. La potenza viene espressa in Joule/s. Un’altra unità pratica di potenza molto usata è il cavallo vapore (HP o CV) corrispondente a 735 Watt.

Windchill

Esso esprime la temperatura che realmente sente il nostro corpo, tenendo in considerazione il maggior freddo percepito a causa del vento. Windchill in italiano si può tradurre come “potere raffreddante del vento”. Viene usato nei climi più rigidi, per esempio in Antartide, per permettere il lavoro all’aperto e per tutti quei lavori che comportano una forte ventilazione (ad es. meccanici di elicottero).

Wind-shear

Il wind-shear può essere definito come il gradiente del vettore velocità del vento in una determinata direzione. Esso è procurato dal movimento di masse d’aria con disuguale velocità che giungono a contatto tra loro, ovvero da diverse accelerazioni di masse d’aria contigue. L’orografia del luogo può giocare un ruolo determinante per il verificarsi del wind-shear.

Principali cause della formazione del wind-shear:

raffiche improvvise causate dai fronti temporaleschi (di solito masse d’aria fredda discendente conosciute come “thunderstorm gust front”; correnti d’aria a basso livello (low level jet), aree dove le masse d’aria di diversa origine si scontrano (synoptic scale frontal zone).

Il wind-shear è particolarmente studiato per la sicurezza del volo in quanto si origina in prossimità del suolo e può essere molto pericoloso durante le fasi di decollo e atTerraggio degli aerei. Il mezzo aereo infatti può assumere una traiettoria diversa da quella originaria, con l’impossibilità di ritornare in rotta a causa della velocità ridotta durante questa fase di volo.



Stampa