Immagine Eumetsat-Airmass. Parte dell'Europa e vicino Atlantico
Europa, vicino atlantico e naturalmente l'Italia in questa immagine Eumetsat-Arimass pre-elaborata da Wetterzentrale Il prodotto Airmass è un composito RGB... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Webcam - Gallipoli (Lecce)
Webcam Gallipoli, davvero splendide! Siamo in provincia di Lecce (LE), regione Puglia.Veduta del... Leggi tutto...
Immagine Webcam in Basilicata
Una selezione delle webcam disponibili nella regione Basilicata Matera (MT)Miglionico (MT)Brienza... Leggi tutto...
Immagine L’INSTABILITÀ E IL CICLO DIURNO DEL TEMPORALE
Quando la colonna troposferica presenta un campo di pressione livellato a tutte le quote, vale a... Leggi tutto...
Immagine ULTIMI GIORNI DELL’ANNO CON ARIA FREDDA IN ARRIVO SPECIE AL CENTRO-SUD.
Un cordiale saluto a tutti voi e ancora tanti auguri di Buon Natale.A proposito della linea di... Leggi tutto...
Immagine WRF 0C-12hSnow (ita - backup 2)
Secondo backup modello fisico numerico WRF con l'accumulo di neve previsto sull'Italia in 12 ore... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP - 500hPa Temp (centro-sud) - ARW by ICON
Modello WRF-ARW con la mappa per il Centro-Sud della temperatura e dell'altezza geopotenziale a 500... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Febbraio 2024: l’Anticiclone ci riprova ancora e ci riuscirà nel suo intento

Lunedì 12 Febbraio 2024 00:00

Seconda Decade Febbraio 2024: l’Anticiclone ci riprova ancora e ci riuscirà nel suo intento

Mappe dal modello GFS

Una pausa precipitativa ci voleva, dopo settimane di piattume totale, con tanta stabilità e inquinanti al suolo oltre i limiti. E’ tornata la neve sulle Alpi, ma alcune località hanno visto la dama bianca a quote alte. Cattive notizie invece giungono dall’Appennino dove la neve è caduta oltre i 1900-2000 metri.

La pioggia è ritornata su buona parte delle regioni italiane: ricordiamoci che alcune regioni sono già in affanno a causa del protrarsi del lungo periodo siccitoso. Difatti grazie ad un Vortice Polare “disturbato” e un passaggio a NAO negativa (Alta pressione sul nord Europa, depressioni nel Mediterraneo), il cambio circolatorio è stato accompagnato dal transito di un sistema perturbato ben organizzato.

Nella giornata di Lunedì 12 Febbraio ritroveremo il vortice depressionario a ridosso delle regioni del sud, mentre nel resto della Penisola ritroveremo nuovamente un promontorio di Alta pressione di matrice sub-tropicale. Tutto accompagnato da un generale aumento delle temperature, specie sulle regioni di nordovest. A ridosso del prossimo fine settimana (tra il 16-17 Febbraio) alcuni modelli ipotizzano un veloce transito di un fronte freddo: interessate sarebbero in primis le regioni del Centro- Nord.

Ma anche tra i modelli più importanti, GFS e ECMWF c’è molta incertezza: tuttavia sarebbe un passaggio veloce, accompagnato da modeste precipitazioni. L’egemonia dell’Alta pressione sarebbe nuovamente messa in discussione, e la Decade potrebbe concludersi con estrema variabilità.

Consigliamo, data l’estrema discordanza tra i modelli, di seguire gli aggiornamenti tramite i nostri valori canali social e altro.


Per i dettagli, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro
Stampa