Immagine Il Lago d'Averno: lago craterico della Campania
E' situato nei Campi Flegrei in prossimità del Golfo di Pozzuoli, con il quale fu collegato in età romana da un canale divenendo un sicuro porto militare... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Radar area parte dell'Italia Centrale
Mappa Radar a cura di CETEMPS, parte dell'Italia Centrale.(Se la mappa non è aggiornata prova a... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Orvieto (Terni)
Webcam ad Orvieto, splendida città in provincia di Terni, regione Umbria. Piazza del Duomo.
Immagine FASE STABILE E MITE FINO A MERCOLEDÌ, A SEGUIRE PROBABILE IL PASSAGGIO DI UNA P...
La fase decisamente fredda per il periodo che ha interessato l’Italia negli ultimi giorni si sta... Leggi tutto...
Immagine La grande eruzione dell’Etna a fine Ottobre 2002
In questa stupenda foto una spettacolare immagine dell’eruzione dell'Etna di fine ottobre 2002,... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Chieti
La provincia di Chieti presenta un territorio in gran parte collinare e montano, con un'orografia... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Sardegna 24h - Mappe grafiche riassuntive delle 24 ore
Le previsioni meteo per la regione Sardegna con il tempo previsto per i prossimi giorni. Riassunto... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Febbraio 2022: Alta pressione sempre protagonista, Inverno sempre più assente

Lunedì 31 Gennaio 2022 00:00

Prima Decade Febbraio 2022: Alta pressione sempre protagonista, Inverno sempre più assente

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La stagione invernale non gode di buona salute: perturbazioni atlantiche sempre più assenti, temperature sopra le medie stagionali, siccità sempre più opprimente al nord ovest.

Al Nord Ovest non piove da almeno 50 giorni, siccità sempre più opprimente, livello dei fiumi ai minimi storici.

Aggiungiamoci anche gli incendi e l’aria malsana che respiriamo.Il fronte freddo in queste ore ( Lunedì 31 Gennaio) si sta addossando alla Catena alpina, determinando forti nevicate tra Austria e Svizzera.

Clima asciutto lungo il versante sud alpino, ma qui avremo solo venti di caduta con l’accentuarsi del rischio incendi.Al Centro Sud invece il fronte freddo riporterà per un breve periodo condizioni invernali: la neve imbiancherà la dorsale appenninica oltre i 1200 metri, ma localmente sotto i 500 metri tra Abruzzo e Molise.

A seguire l’Alta pressione riprenderà si espanderà nuovamente su tutta la nostra Penisola, ritorneranno fitte nebbie e foschie in Valpadana.

Oltre alle perturbazioni atlantiche anche i fronti freddi eviteranno la nostra Penisola, e si arriverà fino alla conclusione mensile senza nessun cambiamento.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa