Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ancona
La provincia di Ancona è una provincia italiana delle Marche di 476.192 abitanti (dati ISTAT 2016) con capoluogo ad Ancona. Affacciata ad est sul mar... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteorologia, Volume 6 - Peculiarità atmosferiche nel Mediterraneo e in Italia
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Guida Pratica al Meteo per l'Escursionista - Marco Virgilio
Pensato per tutti gli appassionati delle montagne friulane che vogliono affrontare le loro uscite... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 3hPrec (ita - backup 2)
Mappa di secondo backup, modello WRF con pressione al suolo e accumulo delle precipitazioni nelle 3... Leggi tutto...
Immagine Meteogramma di Bolzano (WRF)
Il Meteogramma per la città di Bolzano. Si tratta di parametri atmosferici inseriti un'unica... Leggi tutto...
Immagine Record: i 5 luoghi più freddi della Terra
Stazione Vostok, AntartideSituata vicina al Polo Sud geomagnetico, ad una quota di 3488 metri sul... Leggi tutto...
Immagine CONSIDERAZIONI SULL’ONDATA DI CALDO IN ARRIVO LA PROSSIMA SETTIMANA
Nell’ultimo articolo abbiamo accennato al cambio di circolazione che avremo nel corso della... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Ottobre 2021: assaggio invernale seguito da miti correnti atlantiche

Lunedì 11 Ottobre 2021 00:00

Seconda Decade Ottobre 2021: assaggio invernale seguito da miti correnti atlantiche

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Spesso la posizione degli anticicloni è determinante per l’evoluzione meteo dei nostri territori, e la differenza la possono fare sia le precipitazioni che le temperature.

Temperature che dopo il surplus di fine Settembre hanno subìto un primo reset, ed un altro a breve termine con termiche che perfino scenderanno sotto le medie stagionali.

Nei prossimi giorni lungo il fianco orientale dell’Alta pressione scivoleranno correnti fredde, andando interessare maggiormente le Regioni del Centro Sud.

L’ impulso freddo atteso per la giornata di Mercoledì 13 Ottobre sarà seguito da un ulteriore calo delle temperature, generando una depressione foriera di precipitazioni con maggior interessamento le regioni del Versante Adriatico.Lo zero termico si “fermerà” attorno alla quota dei 1500 metri, e le neve non faticherà a scendere.Cadrà anche la neve a quote collinari e potrebbe spingersi localmente sotto i 1400 metri.

Soffieranno forti venti di Grecale e Tramontana, mari molto mossi o agitati.Al Nord avremo Tempo stabile e soleggiato, ma le temperature si manterranno molto fresche specie di prima mattina.A partire da Lunedì 18 Ottobre l’espansione dell’Alta pressione confinerà l’aria fredda sulla Penisola Balcanica, favorendo Tempo stabile e clima mite a tutti i settori della Penisola.Quanto durerà questa fase anticipatamente invernale?

Nei prossimi giorni avremo anomalie negative per quanto riguarda le temperature almeno di 10°C, se si pensa che qualche settimana fa al Sud si raggiungeva facilmente i 30°C.Da metà mese le correnti oceaniche si spingeranno verso la nostra Penisola, ricacciando al mittente le correnti fredde.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa