Immagine Webcam - Monte Canin (Udine)
Il monte Canin, è una montagna delle Alpi Giulie alta 2.587 m s.l.m. Segna il confine fra provincia di Udine e la Slovenia ed è l'ultimo massiccio montuoso... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Previsioni meteo Sardegna - Riassunto mattina, pomeriggio, sera, notte
Le previsioni del tempo sulla Sardegna per i prossimi giorni. Il meteo suddiviso in mattina,... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Pesaro E Urbino
Per quanto riguarda la geografia, il nord della Provincia di Pesaro e Urbino, fino allo spartiacque... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Pescasseroli (L'Aquila)
Webcam a Pescasseroli, in provincia di L'Aquila (AQ). Regione Abruzzo. Di Pescasserolionline.it
Immagine Webcam - Canzano (Teramo)
Webcam di Canzano, in provincia di Teramo (TE), regione Abruzzo. Sullo sfondo il Gran Sasso. Di... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 7 - I MODELLI FISICO-MATEMATICI E LA PREVISIONE DEL TEMPO
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Ultima decade Marzo 2021: avvio stagionale con buone prospettive anticicloniche

Domenica 21 Marzo 2021 00:00

Ultima decade Marzo 2021: avvio stagionale con buone prospettive anticicloniche

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La stagione invernale si è appena conclusa con una fase di maltempo e neve a quote basse. Il flusso di correnti fredde da est è stato determinante nei giorni scorsi per risvegliare la stagione invernale spesso sotto tono, a causa del rialzo degli anticicloni tropicali.

L’elevamento dell’Alto pressione europea verso il Nord Atlantico ha favorito la discesa di masse d’aria fredde, con target principalmente il Centro Sud.Il Nord è rimasto spesso esente dalle precipitazioni, grazie alla Catena alpina e con le precipitazioni relegate sui versanti esteri tra Svizzera e Austria. Il rientro dei venti freddi da est invece hanno movimentato il tempo al Nord a ridosso dello scorso fine settimana, con l’innesco dei primi cumuli temporaleschi e rovesci nevosi a quote basse.

D’altra parte invece la depressione presente al Sud sarà ancora alimentata da aria fredda proveniente dall’Est Europa, e fino alla giornata di Martedì 23 Marzo recherà maltempo invernale con rovesci nevosi che arriveranno fino ai 300 metri tra Abruzzo, Molise e Marche.

Da Mercoledì 24 Marzo
l’espansione di un campo di Alta pressione favorirà il rialzo delle temperature ed il ritorno a condizioni di stabilità estese a tutta la nostra Penisola.

Tra Venerdì 26 e Sabato 27 Marzo il modello europeo propone un deterioramento del tessuto anticiclonico, a causa dell’arrivo di un impulso perturbato dall’Atlantico.

I maggiori fenomeni stavolta li ritroveremo al Nord e Levante ligure.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa