Immagine WRF Li-K (ita)
Modello WRF-NMM con la mappa sull'Italia del Lifted Index e del K index, entrambi indici termodinamici molto usati.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine WRF Prec Type (ita) - ARW
Mappa sull'Italia del modello WRF-ARW con la temperatura a 850hPa e il tipo di precipitazione... Leggi tutto...
Immagine WRF CAPE - CIN (centro-nord) - ARW
Modello WRF-ARW con la carta per il Centro-Nord di due tipici indici termodinamici: il CAPE (misura... Leggi tutto...
Immagine Le procedure di allerta meteo
Le previsioni meteorologiche descrivono il tempo atteso nei giorni a venire, se sarà bello o... Leggi tutto...
Immagine INCISIVA FASE PERTURBATA POI MODERATO CALO TERMICO ENTRO MERCOLEDÌ. A SEGUIRE T...
La prima figura che vi propongo mostra la situazione prevista per le prime ore della prossima... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Asia Settentrionale e Orientale
L'Asia, essendo in realtà unita geograficamente all'Europa, fa parte di un continente più grande... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ferrara
In provincia di Ferrara abbiamo a che fare con un'area completamente pianeggiante, in cui le... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Novembre 2020: fasi piovose tra rimonte anticicloniche molto robuste

Lunedì 02 Novembre 2020 00:00

Prima Decade Novembre 2020: fasi piovose tra rimonte anticicloniche molto robuste

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

La stagione autunnale dopo alcuni attacchi perturbati e una fase con temperature sotto media, prosegue sotto il comando dell’Alta pressione sub tropicale (Anticiclone africano). Non solo ottimo soleggiamento, ma anche le nebbie insidiose che hanno interessato le pianure del Nord Ovest e quelle del Veneto.

L’espansione in atto da alcuni giorni su tutti i settori della nostra Penisola inibisce il transito dei fronti atlantici, anche se tra Martedì 2 e Mercoledì 3 Novembre è atteso il transito di un debole sistema perturbato. Le precipitazioni interesseranno in primis la Liguria , il Nord Ovest e la Toscana, cadrà la neve ma solo oltre i 2000 metri. Peggioramento che non riguarderà il resto della Penisola, dove l’anticiclone africano proseguirà ad elargire bel Tempo e temperature primaverili.

Da Giovedì 4 Novembre la pressione tornerà ad aumentare, ridando condizioni di stabilità ai settori interessati da debole peggioramento. Stavolta invece sarà l’Alta pressione delle Azzorre a riprendere il timone del comando su buona parte del Vecchio Continente. Tempo stabile si, ma non mancheranno foschie e insidiosi banchi nebbiosi nella Valli del Nord e del Centro.

Le temperature non subiranno sostanziali variazioni dopo il debole transito perturbato, con i valori pomeridiani nel range dei 17/20°C.

Condizioni Meteo stabili che con buona probabilità fino a conclusione Decade, anche se alcuni modelli ipotizzano l’arrivo di correnti più fredde dall’Est Europa.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa