Immagine WRF MSLP 6hPrec (ita) - ARW
Classica mappa del modello WRF-ARW con accumulo delle precipitazioni sull'Italia e la pressione ridotta al suolo (MSLP).

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Trapani
La provincia di Trapani è affacciata a nord sul Mar Tirreno, a sud sul Mar Mediterraneo, ad ovest... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Venezia
La provincia di Venezia si estende lungo la fascia costiera dell’Alto Adriatico, dalla foce... Leggi tutto...
Immagine Spaghetti Ensemble di Lucca
La previsione per la città di Lucca in questi spaghetti Ensemble tratti dal modello americano GFS.... Leggi tutto...
Immagine WRF 0C-12hSnow (ita - backup)
Modello fisico numerico WRF con l'accumulo di neve previsto sull'Italia in 12 ore (in cm) e lo zero... Leggi tutto...
Immagine CALDO ANOMALO IN ATTENUAZIONE, MA L’ALTA PRESSIONE RESTERÀ IN SELLA ANCORA PE...
L’inverno meteorologico, che si concluderà domenica 28 febbraio, è riuscito sul finir del suo... Leggi tutto...
Immagine DIDATTICA METEO: LA REALE EVOLUZIONE DELL’ONDATA DI FREDDO DEL 12-16 FEBBRAIO ...
Vorrei proporre un esercizio pratico di meteorologia che ci permetterà di comprendere meglio... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Maggio 2019: dapprima instabile, poi anticiclone a fine mese?

Domenica 19 Maggio 2019 00:00

Terza Decade Maggio 2019: dapprima instabile, poi anticiclone a fine mese?

Instabilità, temperature sotto media, rari momenti soleggiati, tutto questo è ancora il mese di Maggio 2019. La siccità dei mesi invernali e dei primi mesi primaverili (Marzo/Aprile) si è trasformata in precipitazioni in eccesso. In poche settimane si è passato da un estremo all'altro: precipitazioni frequenti, ma soprattutto come detto valori termici sotto la media del periodo di alcuni gradi. Fronti perturbati che si succedono senza sosta, figli di una profonda depressione che abbraccia buona parte del Vecchio Continente.

Finché l'Alta pressione rimarrà ancorata sulla Penisola Scandiva, i settori italici (specie il Centro-Nord) saranno preda di fronti perturbati. Solo il Sud avrà il privilegio di essere protetto dall'Alta di matrice sub tropicale, mentre il Centro-Nord dovrà confrontarsi nuovamente con la vecchia circolazione instabile e stando ai dati disponibili al momento in cui scriviamo, l'instabilità non staccherà la spina facilmente, specie al settentrione...


Tra Sabato 25 e Lunedì 27 Maggio una goccia fredda andrà a collocarsi al Nord, rinnovando condizioni di instabilità diffusa. Le temperature saranno ancora sotto media di alcuni gradi al Centro-Nord, mentre al Sud avremo un respiro mite e stabilità "garantita". Una svolta potrebbe giungere a fine decade, con una rimodulazione della circolazione. Alta Pressione europea al proprio posto (tra Spagna e Portogallo) e cintura degli anticicloni sub-tropicali in estensione a tutta la nostra Penisola. Staremo a vedere. Intanto...

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa