Immagine Inverno 2020: il più caldo mai registrato senza un super El Niño
L'inverno 2020 è stato il secondo più caldo, secondo il NOAA, ma sarebbe ancora più alto se non fosse stato per El Niño.Il 1° marzo ha segnato... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine INIZIO SETTIMANA STABILE CON CALDO FINO A MODERATO, POI PROBABILE INSTABILITA' A...
Un nuovo disturbo di origine atlantica è transitato sull’Italia nei giorni scorsi portando con... Leggi tutto...
Immagine Il clima con le "D", "E", "F" di Danimarca, Etiopia, Francia... e non solo
Il clima di Danimarca, Dominica, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, Emirati Arabi Uniti,... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Siena
La provincia di Siena è la settima provincia della Toscana per quanto riguarda il numero di... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Reggio Emilia
La provincia di Reggio Emilia si trova fra il fiume Po a nord ed il crinale dell'Appennino... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Aprile 2019: spesso perturbata (e sotto media termica al Nord)

Venerdì 19 Aprile 2019 00:00

Terza Decade Aprile 2019: spesso perturbata (e sotto media termica al Nord)

La stagione primaverile dopo l'ondata di "freddo" che ha interessato alcuni settori della nostra Penisola, cambia radicalmente strategia. L'anticiclone di matrice sub-tropicale (in quota) con il suo promontorio (temporaneo) garantirà tempo stabile e clima mite per la festività della Santa Pasqua. Temperature gradevoli fino a toccare i 20/21°C in Pianura Padana, valori più elevati lungo il Versante Tirrenico fino a sfiorare i 23/24°C. Non mancheranno però le nubi, in prevalenza di tipo stratificato. Ma la giornata di Pasquetta sancirà il declino dell'Alta pressione e anche l'arrivo di un fronte perturbato. Dapprima saranno interessate le due Isole Maggiori, il Versante Tirrenico e parte del Centro, specie nel pomeriggio. Entro la sera/notte le precipitazioni interesseranno anche il Settentrione, consegnandoci la giornata di Martedì 23 Aprile molto instabile sui settori al Nord e ancora parte del Centro. Più "defilato" resterà il Sud. 


Poi nei giorni successivi prevarrà una grande variabilità, con pause asciutte intervallate a passaggi perturbati, specie al Nord, dove le temperature saranno sotto media di alcune gradi. Tempo migliore in generale al meridione, con temperature molto miti grazie ai miti venti sciroccali prevalenti. Da u primo sguardo, stando ai dati a disposizione nel momento in cui scriviamo, la decade dovrebbe chiudersi con temperature gradevoli e tempo più stabile.

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa