Immagine WRF 850hPa Temp - Wind (nord)
Modello WRF con la mappa, Nord Italia, per la temperatura e la circolazione dei venti all'altezza geopotenziale di 850 hPa.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Meteo e Clima in Provincia di Siena
Meteo e Clima in Provincia di Siena, le previsioni del tempo per tutti i comuni
Immagine Indici di instabilità
Un articolo semplice e chiaro per mettere in evidenza gli indici di instabilità più utilizzati,... Leggi tutto...
Immagine Portobuffolè: il "Gioiello" del Veneto
Tempo fa ho avuto la grande fortuna di visitare un vero gioiello, un piccolo paradiso del Veneto,... Leggi tutto...
Immagine Marzo 2014: Molto mite al nord e buona parte della Penisola
Marzo 2014: Molto mite al nord e buona parte della Penisola... A cura di Fabio Porro.
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon. Gli estremi del passato...
Immagine Meteorologia, Volume 3 - Le masse d'aria e le loro caratteristiche fisiche
Meteorologia, la collana di Andrea Corigliano, Volume 3 - Le masse d'aria e le loro caratteristiche... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Aprile 2019: spesso perturbata (e sotto media termica al Nord)

Venerdì 19 Aprile 2019 00:00

Terza Decade Aprile 2019: spesso perturbata (e sotto media termica al Nord)

La stagione primaverile dopo l'ondata di "freddo" che ha interessato alcuni settori della nostra Penisola, cambia radicalmente strategia. L'anticiclone di matrice sub-tropicale (in quota) con il suo promontorio (temporaneo) garantirà tempo stabile e clima mite per la festività della Santa Pasqua. Temperature gradevoli fino a toccare i 20/21°C in Pianura Padana, valori più elevati lungo il Versante Tirrenico fino a sfiorare i 23/24°C. Non mancheranno però le nubi, in prevalenza di tipo stratificato. Ma la giornata di Pasquetta sancirà il declino dell'Alta pressione e anche l'arrivo di un fronte perturbato. Dapprima saranno interessate le due Isole Maggiori, il Versante Tirrenico e parte del Centro, specie nel pomeriggio. Entro la sera/notte le precipitazioni interesseranno anche il Settentrione, consegnandoci la giornata di Martedì 23 Aprile molto instabile sui settori al Nord e ancora parte del Centro. Più "defilato" resterà il Sud. 


Poi nei giorni successivi prevarrà una grande variabilità, con pause asciutte intervallate a passaggi perturbati, specie al Nord, dove le temperature saranno sotto media di alcune gradi. Tempo migliore in generale al meridione, con temperature molto miti grazie ai miti venti sciroccali prevalenti. Da u primo sguardo, stando ai dati a disposizione nel momento in cui scriviamo, la decade dovrebbe chiudersi con temperature gradevoli e tempo più stabile.

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa