Immagine Radiosondaggi di Aosta (WRF)
Radiosondaggi previsti dal modello WRF sulla verticale della città di Aosta

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Meteo e Clima in Giappone
Il Giappone è in realtà un arcipelago, composto da più di 3.000 tra isole e isolette. Molto... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo: fino a quanti giorni ci si può spingere?
Fino a quanti giorni può spingersi la previsione del tempo? La domanda è facile, la risposta un... Leggi tutto...
Immagine METEOSAT | La Terra vista dallo Spazio
LaTerra vista dallo Spazio, da circa 36000 km di distanza. E' qui che si trova il satellite... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Desulo (NU)
Webcam in località Desulo, nel comune di Nuoro, regione Sardegna.
Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Autunno-Inverno: passaggio stagionale irto di ostacoli

Martedì 02 Dicembre 2014 00:00

Autunno-Inverno: passaggio stagionale irto di ostacoli


La stagione autunnale 2014 da alcuni giorni si è appena conclusa, ma sembra avere un forte ascendente anche sull'inizio della nuova stagione.Il surplus termico per l'intera stagione ha determinato fenomeni estremi per alcune regioni italiane, mentre l'accumulo precipitativo è stato notevole per alcune regioni del Nord.Anche l'inizio del 1° mese invernale non si discosta molto dal mese autunnale che lo ha preceduto.

Il profondo vortice depressionario è in evoluzione in queste ore su alcuni settori della Penisola, e determinerà nuovamente forte maltempo, in un contesto termico sempre oltre le medie stagionali.Nel corso del prossimo fine settimana, la depressione italica avanzerà verso levante, sospinta da sostenuti venti di Tramontana e Maestrale.Nel contempo l'Alta pressione delle Azzorre trasferirà i suoi massimi verso il nord Atlantico, veicolando un po' di aria fredda anche verso la nostra Penisola.

Per la Festività dell'Immacolata le temperature rientreranno nelle medie stagionali, senza però scomodare il gelo.Attorno al 12 Dicembre una profonda depressione di matrice artico-marittima, inizierà ad interessare il Centro-Europa, ma poi via via anche il Mediterraneo.Le temperature rientrate nelle medie stagionali, potrebbero favorire perfino la neve a quote basse al Nord.Qualora dovrebbe realizzarsi questa ipotesi, la stagione invernale potrebbe rimettersi nuovamente sui binari stagionali.Ipotesi che non trova tutti i modelli previsionali concordi.Aspettiamo nuovi riscontri.

 

Campi di pressione attesi per l'8 Dicembre 2014

Fabio Porro

Stampa