Immagine Le trombe marine: formazione e caratteristiche
Trombe marine: una rarità? Come e perché si formano? E le loro caratteristiche? Ce ne parla Giacomo Pincini.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Spaghetti Ensemble di Ascoli Piceno
Ascoli Piceno e gli spaghetti Ensemble attesi dalle corse del modello GFS località per località.... Leggi tutto...
Immagine WRF 500hPa Temp RH (ita)
Mappa sull'Italia del modello WRF NMM con l'umidità relativa (RH), la temperatura e l'altezza... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in America Meridionale
Meteo e Clima in America Meridionale, le previsioni del tempo per molte località
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Napoli
Meteo e Clima in Provincia di Napoli, le previsioni del tempo per tutti i comuni
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? E' la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera infanzia.... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
Finalmente il libro sul Generale Andrea Baroni! Scritto dalla maestria della giornalista RAI... Leggi tutto...

Davide Santini, giovanissimo Meteo Man!

Visuale da Milano

Davide Santini, classe 1989, studente di fisica dell'Università di Bologna amante di meteorologia, climatologia e fenomeni estremi, si racconta.


Per passione scrivo articoli meteorologici sia sul clima che su reportage di eventi particolarmente interessanti: risiedo anche a Milano periferia sud ed è qui che ho scritto la quasi totalità dei miei lavori.

In questi ultimi faccio sempre riferimento alla mia stazioncina situata sul terrazzo del mio palazzone di periferia: purtroppo è stata un’odissea poterla mettere su (la conosciamo tutti la burocrazia, contattare l’amministratore, ecc.) e difficilmente posso andarla a controllare.

Per questo spesso e volentieri uso i dati di “Milano Selvanesco”, una stazione professionale del centro meteorologico lombardo, distante da me solo 600 metri e avente la mia stessa identica orografia, ovvero pianura lombarda: in questo modo i dati forniti da essa sono estremamente simili ai miei e di sicuro non ha tutti i problemi burocratici che ho io!

A ogni modo, pur risiedendo ancora per poche centinaia di metri nel comune di Milano, godo di una vista eccezionale (abito al 7 piano) e nelle giornate limpide scorgo tutta la catena alpina, dal Monviso, al Monte Rosa, al Resegone.
 

Tutt’altra storia invece a Bologna, dove la visuale non è certo paragonabile con quella milanese: nella foto in alto si nota tutto l’arco alpino e sulla destra la sagoma del Monte Rosa, nella seconda foto cumulogenesi nel bolognese.

A Bologna, invece, mi baso sulla stazione ASMER del quartiere Reno, distante in linea d’aria circa 1,5 km (io risiedo in quartier Bolognina).

Ogni giorno acquisisco i dati delle suddette stazioni, li elaboro e da lì scrivo i miei articoli, valutandone le caratteristiche, analizzando le medie storiche, mostrando foto e così via...

Di solito la prima cosa che faccio quando accendo il PC è controllare siti meteo di previsioni, di clima e di carte meteorologiche, nonché aggiornare i dati climatologici.

Ho questa passione oramai da una decina d'anni e ho sul mio computer circa 30000 foto (!) di eventi atmosferici in genere (temporali, arcobaleni, iridescenze, nevicate, altostrati, ecc...) e almeno 1000 video. Ogni evento memorabile cui ho assistito rimane impresso nella mia memoria per sempre, infatti ricordo benissimo anche gli eventi temporaleschi più vecchi.


Insomma la meteorologia, la climatologia e le forze della natura sono la mia vita!

Davide Santini