Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine WRF 700hPa RH - Wind (centro-sud) - ARW by ICON
La mappa 700hPa del nostro modello WRF-ARW per il centro-sud italia con umidità relativa (RH) e il... Leggi tutto...
Immagine WRF 925hPa Temp RH (centro-sud) - ARW by GFS
Dal nostro modello matematico WRF-ARW umidità relativa (RH) e temperatura attesi alla quota di... Leggi tutto...
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 4 - La circolazione atmosferica: dalla grande scala al Medi...
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Valle d'Aosta - Mappe grafiche dettagliate esaorarie
Le previsioni meteo per la regione Valle d'Aosta. Il tempo atteso di notte, mattina, pomeriggio,... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Avellino
La provincia di Avellino è una provincia italiana della Campania di 425 325 abitanti, secondo i... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

LE ONDE PERTURBATE DELLA PRIMAVERA

Scritto da Andrea Corigliano Martedì 26 Marzo 2024 11:00

LE ONDE PERTURBATE DELLA PRIMAVERA

Satellite del 25 marzo 2024Onda su onda, la stagione primaverile continua a correre sui binari della vivacità atmosferica di cui, questa sera, l’immagine da satellite ci dà ampia dimostrazione. Come se fossero onde del mare, sono tre infatti i cavi che sull'area euro-atlantica delimitano i contorni delle condizioni atmosferiche instabili o perturbate, cioè dove la troposfera costruisce nubi e precipitazioni.

La prima ondulazione è in procinto di abbandonare la penisola balcanica ed è legata alla modesta irruzione di aria fredda che con la propria coda ha interessato marginalmente la nostra penisola tra sabato e domenica. La seconda si è insediata sull’Europa occidentale e condizionerà il tempo della nostra penisola fino a mercoledì. La terza si sta organizzando sullo Stretto di Davis e, seguendo le orme del secondo cavo d’onda, raggiungerà i settori occidentali europei entro le prossime 48 ore.

In seno alla seconda ondulazione si muoveranno due impulsi instabili che entro mercoledì porteranno precipitazioni su quasi tutte le nostre regioni. La prevalente disposizione del flusso meridionale concentrerà i fenomeni più organizzati e frequenti sul settore alpino e prealpino e poi tra Liguria, Toscana e Lazio dove le cumulate saranno localmente abbondanti. Piogge da modeste a significative altrove, ad eccezione del versante adriatico centrale e del settore ionico dove le cumulate saranno di lieve entità.

Nevicate sulle Alpi a quote variabili tra i 800-1200 a ovest e i 1500-2000 metri a est: sul settore alpino piemontese probabile neve anche a quote inferiori, localmente fino a sfiorare l’alta collina, specie sull’area meridionale. Molto mite al Sud, con massime che tra domani e mercoledì potrebbero raggiungere localmente i 22-24 °C sotto l’azione dei venti sciroccali.



Decisamente fresco al Nord con temperature diurne che domani oscilleranno tra 8 e 13 °C, mentre saranno in aumento nei giorni successivi.

Cumulata pioggia entro il 27 marzo 2024


Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera




Stampa