Immagine Meteo e Clima in Provincia di Messina
La provincia di Messina è stata una provincia italiana della Sicilia. L'ex territorio corrisponde a quello all'estremità nordorientale dell'isola e... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Webcam - Livigno (Sondrio)
Webcam Livigno: splendida panoramica. Siamo in provincia di Sondrio (SO), regione... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Cervia (Ravenna)
Webcam Milano Marittima, località balneare del comune di Cervia, in provincia di... Leggi tutto...
Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Firenze (WRF)
La previsione dei radiosondaggi dal modello matematico WRF-NMM. La città di Firenze.
Immagine Spaghetti Ensemble di Cagliari
20 corse danno luogo a questi spaghetti Ensemble del modello americano GFS. L'andamento del... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

ECCO L’AUTUNNO!

Scritto da Andrea Corigliano Martedì 17 Ottobre 2023 20:00

ECCO L’AUTUNNO!

Serie tipica di perturbazioni Ci sono immagini che parlano da sole. Come quella che questa sera il satellite ci mostra per farci osservare dall’alto, nel suo insieme, come si sta comportando la dinamica atmosferica tra l’Oceano Atlantico, l’Europa e il bacino del Mediterraneo. Osservando questo scatto salta innanzitutto all’occhio la nuvolosità che sta abbandonando le regioni meridionali (1), il nuovo corpo nuvoloso sui nostri mari di ponente (2) e la nuvolosità che interessa la penisola iberica (3): tre sistemi che, seppur modesti, proprio perché sono in transito alle nostre latitudini testimoniano la caduta del campo anticiclonico che ha contraddistinto in modo quasi ininterrotto tutto il mese di settembre e la prima metà di ottobre con tempo stabile e temperature di gran lunga al di sopra delle medie stagionali.

Sul Mediterraneo si è aperto un varco, pronto a lasciar entrare altri corpi nuvolosi che, ricorrendosi, renderanno le condizioni atmosferiche particolarmente irrequiete e vivaci: in una sola parola, conferiranno al nostro tempo caratteristiche prettamente autunnali. La nostra attenzione è ora focalizzata in particolare sul sistema nuvoloso contrassegnato con il numero 5 perché sarà il più intenso: la perturbazione, attualmente in fase di organizzazione in pieno Oceano Atlantico, sarà agganciata dalla vasta circolazione d’Islanda che la invierà a passo spedito verso la penisola iberica, accompagnandola a un’intensa depressione in ingresso sul Mediterraneo occidentale tra giovedì e venerdì.

Come è stato detto nei precedenti interventi, a questo passaggio perturbato si potrebbero associare in generale fenomeni intensi sotto alcuni punti di vista: dai venti da forti a burrascosi alle mareggiate e alle piogge abbondanti lungo i versanti esposti specie del Centro-Nord. Per questo motivo abbiamo parlato di «maltempo», pur comprendendo che nella stagione autunnale la pioggia è il fenomeno che più la rappresenta e pur sapendo che fino a oggi abbiamo vissuto un altro tipo di maltempo: quello anticiclonico. Abbiamo parlato in questi termini perché se il passaggio di una perturbazione comporta potenziali criticità è giusto che il cittadino sia informato sui rischi legati a questo tipo di fenomeni che, molto probabilmente, si presenteranno un po’ più vigorosi del solito.



Anche questa veemenza atmosferica è un elemento che ci fa capire che l’autunno è arrivato: l’incisività e l’intensità di una depressione e del sistema frontale annesso sono l’espressione più nitida e chiara di una stagione che, al momento, sembra proprio essere intenzionata a salire in sella. Come detto, vedremo passo dopo passo se sarà così o se quella che si è aperta sarà soltanto una parentesi.

Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera

Stampa