Immagine Solstizio d'inverno e d'estate, Equinozio di autunno e primavera: significa...
Mentre la Terra percorre la sua orbita attorno al Sole, a causa dell'inclinazione "fissa" dell'asse terrestre (di 23°27') il nostro pianeta si rivolge alla... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Ukmo 850hPa-Temp (Wz)
Geopotenziale e temperatura 850hPa attesi dal modello inglese UKMO.
Immagine WRF Fire (ita)
WRF FIRE, qui per l'Italia, è un indice da noi implementato che rappresenta il rischio di incendi... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Alleghe - Monte Civetta (Belluno)
Webcam ad Alleghe, veduta del Monte Civetta, in provincia di Belluno (BL), altra meraviglia della... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Imperia (Imperia)
Webcam Imperia (IM), panoramica sul mare della regione Liguria.
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Treviso
La provincia di Treviso è quasi tutta in pianura e solo sulla parte nord del territorio troviamo... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Cremona
Dal punto di vista geografico la Provincia di Cremona si presenta come una striscia di terra di... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

INSTABILITÀ IN ATTENUAZIONE ENTRO DOMANI. A SEGUIRE ALTA PRESSIONE IN RINFORZO E TEMPERATURE IN AUMENTO

Scritto da Andrea Corigliano Mercoledì 03 Maggio 2023 00:00

INSTABILITÀ IN ATTENUAZIONE ENTRO DOMANI. A SEGUIRE ALTA PRESSIONE IN RINFORZO E TEMPERATURE IN AUMENTO

Anticiclone in rinforzo per il 5 maggio 2023Entro mercoledì 3 maggio, andranno per gran parte esaurendosi le condizioni di instabilità atmosferica che hanno raggiunto nella giornata odierna l’apice della loro estensione. Le piogge hanno interessato infatti quasi tutta la nostra penisola e sono risultate estese e abbondanti sull’Emilia Romagna centro-orientale, dove sull’area appenninica sono caduti tra i 100 e i 200 millimetri e continua tutt’ora a piovere.

Temporali forti di tipo autorigenerante hanno invece causato precipitazioni a carattere di nubifragio su alcuni settori della Sicilia ionica, come per esempio sul messinese dove puntualmente è stata superata la soglia di 300 millimetri di pioggia. Piogge forti e intense anche sulla Campania centro-meridionale. Da giovedì la goccia fredda responsabile di questo stato del tempo si allontanerà verso il Mare Egeo sotto la spinta di un promontorio subtropicale che andrà a ripristinare condizioni atmosferiche per lo più soleggiate con temperature in aumento: i valori massimi si porteranno quasi ovunque oltre i 20 °C e qualche picco termico potrà toccare i 25-26 °C dapprima al Centro-Nord e poi nel fine settimana anche al Sud.

Proprio nel fine settimana, invece, si profilerebbe un nuovo cedimento del campo anticiclonico sulle regioni settentrionali con l’inserimento di una blanda circolazione ciclonica in quota che potrebbe di nuovo accendere le condizioni di instabilità. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.



Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera

Stampa