Immagine Previsioni meteo Sicilia - Mappe grafiche dettagliate esaorarie
Le previsioni meteo per la regione Sicilia. Il tempo atteso di notte, mattina, pomeriggio, sera

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Belluno
La provincia di Belluno è una provincia italiana del Veneto; è la meno popolata e la più estesa... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Antartide
L'Antartide è il continente più meridionale della Terra, ma anche il più freddo e inospitale.... Leggi tutto...
Immagine ECMWF MSLP - Standard Deviation - ENS
Mappe Ensemble del modello del centro europeo di Reading (ECMWF): deviazione standard della... Leggi tutto...
Immagine WRF Li-K (centro-sud) - ARW by GFS
Modello WRF-ARW (GFS) con la mappa per il Centro-Sud del Lifted Index e del K index, entrambi... Leggi tutto...
Immagine Stimare la PROBABILITA' di PRECIPITAZIONI con la tecnica ENSEMBLE
Vi presentiamo un prodotto prognostico utile per avere una stima della probabilità di... Leggi tutto...
Immagine Analisi INVERNO 2015, zona Milano Sud
L’inverno 2015 è stato caratterizzato da due fasi: la prima di stampo anticiclonico, la seconda... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

Siccità: quando è niente e quando è... troppo!

Scritto da Andrea Corigliano Venerdì 25 Marzo 2022 10:00

Siccità: quando è niente e quando è... troppo!

Tabella climatica BocairentAbbiamo più volte detto quanto è risultato coriaceo il blocco anticiclonico europeo nelle ultime settimane e negli ultimi mesi, a tal punto da aggravare pesantemente le condizioni di siccità su una larga parte dell'Italia e in modo particolare sulle regioni centro-settentrionali.

In questa dinamica atmosferica che ormai perde spesso la variabilità tipica delle nostre latitudini c’è anche il rovescio della medaglia, perché ad aree dove non piove se ne affiancano altre dove piove troppo. A tal proposito, è davvero significativa la situazione che si è verificata nell’ultima settimana nel sud-est della Spagna e in particolare nella Comunità Valenciana, esposta a più riprese ad una circolazione umida orientale legata all’affondo di alcune depressioni sul Mediterraneo occidentale, impossibilitate a evolvere verso levante proprio per la presenza del campo anticiclonico di blocco sull’Europa centro-orientale.

A puro titolo di esempio, si può notare come nel comune di Bocairent si siano verificati in una settimana ben quattro eventi piovosi con cumulate superiori, anche di 2-3 volte, la media pluviometrica di marzo che è pari a 48 mm. In pratica, in una settimana (dal 17 al 23 marzo), in questa località è caduta la pioggia che normalmente dovrebbe cadere in nove mesi, da gennaio a settembre.

Un altro esempio: nella località di Barx, che si trova 40 km in linea d’aria verso nord-est, nello stesso arco temporale sono caduti ben 497,2 mm. Questo per far notare le due facce della stessa medaglia che si chiama “estremizzazione”.



Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera

Stampa