Immagine WRF TT-SWEAT (centro-nord) - ARW
Mappa, Centro-Nord Italia, del modello WRF-ARW con altri due classici indici termodinamici: il Total Totals e lo Sweat Index.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine WRF 0C-24hSnow (ita) - ARW
Mappa sull'Italia del modello WRF ARW con l'altezza dello zero termico e l'accumulo nevoso nelle 24... Leggi tutto...
Immagine WRF Temp 850hPa Diff (centro-sud) - ARW
In questa mappa del modello WRF-ARW del Centro-Sud Italia, è rappresentata la differenza di... Leggi tutto...
Immagine Record di eruzioni in un anno per lo Steamboat Geyser di Yellowstone, il più al...
Secondo il US Geological Survey, lo Steamboat Geyser di Yellowstone ha eruttato 47 volte... Leggi tutto...
Immagine Inversione termica e valori di temperatura notturni
(di Andrea Manzo) Molti di voi si saranno posti questa domanda più di una volta. Per un neofita e'... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Teramo
In provincia di Teramo ci troviamo sul versante orientale dell'Appennino abruzzese, con vallate che... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Taranto
La provincia di Taranto è in gran parte pianeggiante e per il resto collinare.Le pianure si... Leggi tutto...

IN LIGURIA CADUTI FINO A 500 MILLIMETRI IN 2 GIORNI E 700 MILLIMETRI IN UNA SETTIMANA

Scritto da Andrea Corigliano Lunedì 25 Novembre 2019 00:00

IN LIGURIA CADUTI FINO A 500 MILLIMETRI IN DUE GIORNI E 700 MILLIMETRI IN UNA SETTIMANA

Pioggia a Piampadulo, SavonaI due grafici allegati mostrano le cumulate orarie e totali di pioggia registrate presso la stazione meteorologica di Piampadulo, nell’entroterra savonese, gestita da ARPA Liguria. Il grafico a sinistra fa riferimento all’intervallo di 48 ore compreso tra la giornata di ieri (sabato 23) e quella di oggi (domenica 24), mentre il grafico a destra si estende a tutta l’ultima settimana, partendo dal 17 novembre. Non servono molti commenti per illustrare dati che parlano già da soli: nelle ultime 48 ore nell’entroterra savonese sono caduti circa 490 mm di pioggia per larga parte dovuta all’azione di sbarramento orografico dei venti di scirocco che, come abbiamo detto, hanno caratterizzato questo intenso peggioramento. Se invece facciamo riferimento alla pioggia caduta dell’ultima settimana, scopriamo che la cumulata totale evidenziata dalla linea rossa va addirittura fuori scala e supera abbondantemente i 600 mm: tenendo conto delle cumulate orarie successive a tale superamento, si può stimare un valore complessivo che oscilla intorno ai 700 mm. Per la zona si tratta di un evento che potremmo definire eccezionale perché, dal punto di vista climatologico, la provincia di Savona insieme a quella di Imperia è la meno piovosa della Liguria.


A titolo di esempio, basti pensare che la stazione di Capo Mele, sempre nel savonese, su base della climatologia del trentennio 1971-2000 ha una media pluviometrica annuale di 715 millimetri. Si fa preso allora a dire che a Piampadulo, in una settimana, è caduta la pioggia che dovrebbe cadere a Capo Mele in un anno.

Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Andrea Corigliano

Stampa