Immagine Riflessioni sulla Meteorologia
Chi fa il meteorologo di mestiere sa bene che la Meteorologia è una scienza affascinante, ma allo stesso tempo difficile e, in modo apparentemente... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni!
Dal cuore dell'Umbria una collaborazione con App, dati e stazioni tra Centrometeo e Lineameteo!
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? E' la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera infanzia.... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 24hPrec (nord)
Mappa Nord Italia del modello WRF NMM con la pressione al suolo (MSLP) e l'accumulo precipitativo... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Lucca (WRF)
Radiosondaggi per Lucca. Modello fisico matematico wrf-nmm
Immagine Milano contro Bologna: analisi climatica Gennaio 2013
Milano contro Bologna: analisi climatica Gennaio 2013. Il rapporto del nostro Davide Santini...
Immagine Trombe d'aria e tornado spiegati dal Capitano Paolo Sottocorona
Trombe d'aria e tornado raccontati dal Capitano Paolo Sottocorona. Istruzioni per l'uso nei... Leggi tutto...

Il clima della regione Valle D'Aosta

Il clima della regione Valle D'Aosta e tabelle climatiche per alcune località
 

Altimetria Regione Valle D'AostaNonostante la ridotta dimensione della regione (circa 3261 km2), a causa dell'orografia del territorio valdostano esistono vari microclimi locali piuttosto diversi anche tra vallate o versanti vicini tra loro.

Le temperature, come si può immaginare, variano in base soprattutto alla quota del territorio.

In quota troviamo naturalmente un clima alpino, per cui le estati sono brevi e si alternano dei lunghi inverni freddi con temperature che scendono anche a -20°C e punte anche inferiori a -30°C a quote sopra i 2.000 metri.

I fondovalle hanno climi continentali: in inverno le temperature scendono spesso sotto allo 0°C.

D'estate possono nelle ore diurne salire anche oltre i 30°C specie in presenza di scarsa ventilazione, che peraltro accentua la sensazione d'afa.


Le piogge sulla Valle d'Aosta risultano scarse, soprattutto se confrontate con le altre regioni del settore alpino; questo perché i venti che soffiano più frequentemente sono di provenienza occidentale e scaricano sui versanti ovest delle Alpi il loro contenuto di umidità.

Le vallate più interne incassate tra imponenti rilievi risultano essere molto secche (ombre pluviometriche).

Per ovviare alla scarsità di precipitazioni sono state costruite, fin dall'alto Medioevo, grandi opere di canalizzazione irrigua denominate Rûs, ancora oggi utilizzate.

Le precipitazioni assumono carattere nevoso in quota sopra i 2.500 m praticamente in qualsiasi stagione dell'anno.

Di seguito la tabella climatica per alcune località.

Per le altre regioni e per i riferimenti d'uso della tabella riferirsi a Medie climatiche e dati statistici di diverse città italiane suddivisi per regione.

Vedi anche:
- Previsioni meteo per la regione Valle D'Aosta.
- Meteo e Clima in Provincia di Aosta.

Valle D’AostaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
La Thuile - AO












T°C Media-8-8-6-3046640-4-7-2
Pioggia8515202318202328332013226
Pian Rosà - AO












T°C Media-11-12-11-9-5-211-1-4-8-10-6
T°C Max-8-8-8-6-21432-1-5-7-3
T°C Min-14-15-14-12-8-4-2-2-3-6-10-13-9


Stampa