Immagine Meteo e Clima in Provincia di Venezia
La provincia di Venezia si estende lungo la fascia costiera dell’Alto Adriatico, dalla foce del fiume Tagliamento a Nord, a quella dell'Adige a Sud e... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Centrometeo e l'Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (...
Centrometeo è orgoglioso di annunciare di far parte, nella persona di Fabio Febbraro Gervasi (lo... Leggi tutto...
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine SUGLI EVENTI ESTREMI TRA CANADA, GERMANIA E PAESI BASSI
Desidero scrivere qualche considerazione sugli ultimi eventi estremi che sono prepotentemente... Leggi tutto...
Immagine L'Estate che non c'è: Agosto 1995, va in ferie anche l'anticiclone
L'Estate che non c'è, proprio così. Altro che previsioni per il weekend, il meteo per la prossima... Leggi tutto...
Immagine WRF Li-K (centro-nord) - ARW by ICON
Modello WRF-ARW con la mappa per il Centro-Nord del Lifted Index e del K index, entrambi indici... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Foggia (WRF)
Radiosondaggi prognosticati dal modello WRF-NMM per Foggia

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

Milano e Bologna: analisi climatica Novembre 2012

Bellissimi cirri il 20 ottobre a Milano

L’ultimo mese del 2012 meteorologico ha di fatto chiuso un anno pieno di anomalie per entrambe le città.
 

Il mese è stato decisamente piovoso (187,5 mm per Milano -con punte di 200-, 83,6 per Bologna -con punte di quasi 100-) e ha ultimato così un autunno molto generoso dal punto di vista precipitativo.

I numerosi minimi sul Ligure hanno permesso abbondanti accumuli, uniti a una costanza nelle precipitazioni (Bologna ha addirittura avuto 18 giorni precipitativi, Milano 12), i quali hanno totalmente colmato il deficit idrico dell’estate.

In compenso, però, il mese è stato decisamente mite.

Infatti entrambe le città hanno chiuso con un secco +3°C e i valori toccano i +4°C nei valori minimi!

Ciò è stato possibile grazie all’elevatissima copertura nuvolosa sia di giorno sia di notte, infatti ambo i capoluoghi hanno apprezzato mediamente neanche 3 ore di sole giornaliere!

Un fatto curioso è che in ambo le città non vi sia stata nemmeno una giornata con minima negativa: le poche nottate serene hanno fatto scendere i valori a 1.8°C (MI-8nov) e 3.6°C (BO-16nov).

Da segnalare, infine, la scarsissima formazione di nebbie, presente medio-fitta (al più al mattino) solo in pochissimi giorni, mentre numerosissime sono state le giornate con nubi medio basse.

Nonostante avessi già fatto la sfida annuale dei temporali, nel mese di novembre (vissuto quasi tutto a Bologna) ne ho apprezzati ben 2!

Certo, niente di eccezionale -e peraltro notturni- però è stato comunque un bell’effetto.
 

Sciroccata il giorno 10 a Milano

Bellissimi cirri il 20 ottobre a Milano

Sciroccata il giorno 10 a Milano, cielo velato e visibilità ottima.

Bellissimi cirri il 20 ottobre a Milano.


Non perdete l'analisi completa del 2012!

Davide Santini

Stampa