Immagine Le immagini dai satelliti meteorologici Eumetsat | Meteosat e Metop
Sono 30 i Paesi europei facenti parte dell'organizzazione intergovernativa (European Organisation for the Exploitation of Meteorological Satellites) fondata... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Temporali su Veneto e Friuli Venezia Giulia: Giugno 1999
Osserviamo le nuvole da un’altro punto di vista.Questa eccezionale immagine è stata ripresa dal... Leggi tutto...
Immagine Record di eruzioni in un anno per lo Steamboat Geyser di Yellowstone, il più al...
Secondo il US Geological Survey, lo Steamboat Geyser di Yellowstone ha eruttato 47 volte... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Pordenone
La provincia di Pordenone, una delle quattro del Friuli Venezia Giulia, confina a nord e ad est con... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ferrara
In provincia di Ferrara abbiamo a che fare con un'area completamente pianeggiante, in cui le... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Portoferraio (Livorno)
Webcam a Portoferraio (Isola d'Elba), in provincia di Livorno (LI), con lo splendido mare della... Leggi tutto...
Immagine Webcam in Sardegna
Una selezione delle webcam disponibili nella regione Sardegna Cagliari (CA)Desulo (NU)La Maddalena... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Ultima Decade Luglio 2022: tanto caldo, ma attenzioni ai forti temporali

Venerdì 22 Luglio 2022 00:00

Ultima Decade Luglio 2022: tanto caldo, ma attenzioni ai forti temporali

Mappe dal modello GFS

Caldo, afa e siccità: sono le frasi più ricercate nei motori di ricerca sul web in questi giorni.L’Anticiclone africano spadroneggia su buona parte del Vecchio Continente, spingendosi fino al Regno Unito dove si sono frantumati alcuni record.Gran caldo tra Spagna e Portogallo, dove la depressione ha messo le radici per alcuni giorni ma “aspirando” aria molto calda dall’entroterra del Continente africano.

Tra Sabato 22 e Domenica 23 Luglio la lievissima flessione del campo barico favorirà lo sviluppo di qualche temporale lungo i rilievi del Nord su Alpi e Appennini, in un contesto termico ancora molto caldo.Fenomeni non organizzati, ma localmente di forte intensità. Nessuna perturbazione sarà in transito, ma i fenomeni saranno generati da infiltrazioni di aria fresca atlantica.

Caldo, afa e temperature elevate non daranno tregua: con un surplus di oltre 10°C non sarà difficile ritrovare valori pomeridiani prossimi ai 40°C. Gran caldo anche al Sud come nel Materano, Tavoliere delle Puglie dove sono attesi picchi tra 39/40°C.

Attorno al 26 Luglio l’Alta pressione africana dovrebbe cedere ulteriormente, a causa di correnti umide ed instabili.Temporali e rovesci si accenderanno nuovamente al Nord, mentre per il resto del Paese non cambierà nulla con il caldo che spadroneggerà ancora.

L’ultima Decade di Luglio dovrebbe concludersi così con un smorzamento dei toni da parte dell’Alta pressione africana almeno al Centro-Nord, con il caldo così più sopportabile.Calura sempre intensa al Sud e nelle Isole Maggiori, ma con picchi termici meno estremi.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa