Immagine L'indice di teleconnessione forse più gettonato: la NAO
Difatti il "loro" utilizzo è diventato indispensabile e di grande aiuto per comprendere i "movimenti" atmosferici su un'ampia area del Globo, ma che poi... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Meteorologia, Volume 5 - Nubi e precipitazioni
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Cosa sanno le nuvole? - Paolo Sottocorona
E' con il commento di Debora, una cara lettrice del nuovo libro del Capitàno Paolo... Leggi tutto...
Immagine Webcam - La Maddalena (Olbia Tempio)
Webcam con vista da La Maddalena verso sud est in direzione Isola Santo Stefano. Provincia di Olbia... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Forni di Sopra (Udine)
Webcam Forni di Sopra, in provincia di Udine (UD), regione Friuli Venezia Giulia. Panorama di... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Cuneo (WRF)
Radiosondaggi attesi sulla città di Cuneo. Modello WRF-NMM
Immagine GFS 500hPa + MSLP SE
Su scala sud emisferica, tali carte rappresentano la previsione per i prossimi giorni, fornita... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Settembre 2020: rinforzo dell’Alta pressione, ma senza più eccessi termici

Lunedì 31 Agosto 2020 00:00

Prima Decade Settembre 2020: rinforzo dell’Alta pressione, ma senza più eccessi termici

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

L’intenso maltempo di fine mese ha marchiato a fuoco la stagione estiva, con fenomeni molto intensi. Il profondo vortice depressionario nello scorso fine settimana ha interessato buona parte della nostra Penisola, causando allagamenti e danni ingenti su alcuni settori del Nord. Lo  scontro tra aria fresca  e instabile masse d’aria molto calde, ha creato in mix pericoloso sviluppando celle temporalesche di grandi dimensioni.Fenomeni accompagnati da venti tempestosi (in Veneto si sono superati i 200 km/h), grandine, e accumuli precipitativi sull’Alto Lago Maggiore sino a 200 mm.Tra Martedì 1° e Mercoledì 2 Settembre la circolazione depressionaria perderà vigore, ritrovando ancora precipitazioni (seppur molto deboli) al nord e sulla Sardegna.Temperature molto gradevoli, grazie alla ventilazione settentrionale.Da Giovedì 3 Settembre la nuova espansione dell’Alta pressione delle Azzorre garantirà belle giornate soleggiate e miti, ma senza più scomodare la grande calura dei giorni scorsi. L’Estate settembrina anche quest’anno non ci tradirà, con valori pomeridiani mediamente tra 25/29°C.Non mancherà qualche lieve disturbo sui rilievi del Nord, ma nulla in confronto al break dei giorni scorsi. L’Autunno (1° Settembre secondo il Calendario Meteo) esordirà con tempo stabile e soleggiato, favorendo ancora bagni al mare e gite fuori porta.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa