Immagine Gennaio 2012 a Milano, zona Gratosoglio: analisi climatologica
Splendida giornata di sole (7 gennaio) limpida e ventosa.Clima quasi marzolino. La prima decade è stata decisamente mite, con una media termica assoluta di... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Previsioni meteo Umbria - Mappe grafiche dettagliate delle 24 ore
Le previsioni meteo per la regione Umbria. Il tempo atteso per i prossimi giorni. Riassunto nelle... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Pesaro E Urbino
Per quanto riguarda la geografia, il nord della Provincia di Pesaro e Urbino, fino allo spartiacque... Leggi tutto...
Immagine ECMWF 850hPa - Wind
Mappa del modello del centro europeo di Reading ECMWF con i venti previsti a 850hPa.
Immagine WRF MSLP 3hPrec (ita)
Classica mappa del modello WRF con pressione al suolo e accumulo delle precipitazioni sull'Italia.... Leggi tutto...
Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...
Immagine Guida Pratica al Meteo per l'Escursionista - Marco Virgilio
Pensato per tutti gli appassionati delle montagne friulane che vogliono affrontare le loro uscite... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Giugno 2020: stabilità duratura cercasi

Mercoledì 10 Giugno 2020 00:00

Seconda Decade Giugno 2020: stabilità duratura cercasi

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Speravamo dopo il lockdown di riprenderci i nostri spazi all'aperto con Sole e temperature estive, ma la strada che ha intrapreso il meteo non è ancora quella.

Da alcuni giorni tra due figure di Alta pressioni si è formato un canale depressionario che continua ad inviare verso il Bacino del Mediterraneo alcuni fronti instabili e alcuni di questi sono ben strutturati.

I fenomeni sono concentrati principalmente su tutta la cerchia alpina, prealpina e pedemontane adiacenti. Accumuli elevati, grandine anche di media e grossa dimensione, e forti raffiche di vento: l'instabilità ha messo le radici.

L'instabilità continuerà a marcare a "vista" le Regioni del Nord anche nei prossimi giorni, mentre il resto della Penisola vedrà il transito di nubi innocue.

Solo tra Lunedì 16 e Martedì 17 Giugno anche il Centro Nord sarà sotto l'ala protettiva dell'Anticiclone sub tropicale, ma sembrerebbe solo per poco. Successivamente lo sviluppo di una nuova depressione sull'ovest del Vecchio Continente, creerà i presupposti per una nuova fase di maltempo ancora indirizzata al nostro Settentrione.

Dunque nulla da fare per la classica Estate mediterranea, in attesa dell'Alta pressione nord africana. La zona di convergenza intertropicale (ITCZ) , la "spia" delle fiammate dell'Anticiclone nord africano si trova ancora in posizione arretrata rispetto all'evoluzione stagionale, ma il suo "ruggito" potrebbe arrivare dalla metà del mese corrente.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa