Immagine Meteo e Clima in Provincia di Cremona
Dal punto di vista geografico la Provincia di Cremona si presenta come una striscia di terra di pianura, stretta e lunga: circa 100 km separano Rivolta d'Adda,... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
: cosa si nasconde dietro al mito del Diluvio Universale? Quanto incisero le condizioni... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 6 - Peculiarità atmosferiche nel Mediterraneo e in Italia
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario dedicato alla conoscenza... Leggi tutto...
Immagine Satelliti programma Modis. Italia. Canale: VIS (visibile)
Italia canale visibile, satellite Terra (Modis-Nasa, rielaborazione Meteociel). Aggiornamento tra... Leggi tutto...
Immagine Webcam - La Spezia (La Spezia)
Webcam a La Spezia (SP), regione Liguria. La prima inquadra il Golfo di La Spezia con le Isole... Leggi tutto...
Immagine WRF CAPE - CIN (centro-nord)
Modello WRF con la carta per il Centro-Nord di due tipici indici termodinamici: il CAPE (misura... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di Brescia (WRF)
La previsione dei radiosondaggi dal modello matematico WRF-NMM. La città di Brescia.

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

PRIMA DECADE FEBBRAIO 2020: breve sfuriata invernale, a seguire nuovamente Alta pressione

Sabato 01 Febbraio 2020 00:00

PRIMA DECADE FEBBRAIO 2020: breve sfuriata invernale, a seguire nuovamente Alta pressione

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Le stagioni non sono più le stesse, sopratutto l'Inverno nostrano con le sue innumerevoli anomalie ed in grande affanno.

Anomalie che ormai si strascinano da inizio Dicembre, con un Vortice Polare molto compatto e schivo a rilasciare masse d'aria fredde.

Freddo che rimane ben trattenuto sul Nord Europa e Russia settentrionale, con picchi termici negativi elevati.

Il potente anticiclone terrà a bada le perturbazioni atlantiche ed il freddo nei primi giorni di Febbraio, con valori al suolo da esordio primaverile.

Da Mercoledì 5 Febbraio un fronte polare riuscirà a raggiungere il Bacino del Mediterraneo, grazie alla momentanea frenata delle correnti zonali.

Gran vento al Nord con raffiche di vento impetuose, oltre 80 km/h in Valpadana, settori tirrenici centrali, ma anche in Sardegna.

Precipitazioni dall'Emilia verso il Centro Sud, neve a quote collinari.Quota neve in calo tra Marche, Abruzzo, Puglia, con la dama bianca che potrebbe imbiancare le coste medio e basso adriatiche.

Calo termico vistoso, azzardato da alcuni modelli matematici fino a 10°C. Un paio di giorni con l'Inverno in riscatto, ma poi nuovamente l'Alta pressione chiuderà i rubinetti del freddo.

Vortice Polare che andrà ricompattandosi e lo dimostra l'indice NAO nuovamente al rialzo.

Probabilmente questo Inverno nefasto non riuscirà nemmeno nel mese di Febbraio a riscattarsi, con gli Anticicloni sempre più presenti.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa